Curiosità

Ambiente plasma il sistema immunitario più della genetica

Sistema immunitario forgiato dall'ambienteOgnuno di noi ha un sistema immunitario diverso perché vive in posti diversi e con persone diverse. L’ambiente è una componente fondamentale per il sistema immunitario perché lo forgia. Alcuni studiosi hanno dichiarato che i sistemi immunitari sono diversi perché ogni persona vive in un determinato posto, con determinate persone. L’ambiente sarebbe responsabile fino all’80% delle suddette divergenze. La genetica fa il resto. E’ indubbio comunque che ogni persona, quando nasce, è munita di un set di geni con cui si affrontano le infezioni.

Esiste un solo tipo di sistema immunitario?

Tre immunologi, di recente, si sono confrontati sulla teoria dell’ambiente come fattore che plasma il sistema immunitario. Adrian Liston, autore della ricerca e numero uno del VIB Translational Immunology Laboratory, in Belgio, ha spiegato che lui e i suoi colleghi hanno speso molto tempo per decodificare il codice genetico: ‘Ora stiamo finalmente iniziando a decifrare il codice immunitario e ci stiamo allontanando dall’idea che ci sia un solo tipo di sistema immunitario’.

Quello che Liston e i suoi colleghi vogliono far capire è che ogni sistema immunitario è diverso non solo per un differente ‘bagaglio’ genetico ma anche per le diversità ambientali. Ognuno di noi si trova in posti diversi e frequenta soggetti dissimili.

Le infezioni

Gran parte delle diversità tra sistemi immunitari sono dovute alle incursioni delle infezioni. Queste, nel momento in cui interagiscono col sistema immunitario, ne modificano l’assetto cellulare e lo rendono più vulnerabile. L’apparato immunitario, inoltre, muta con l’invecchiamento.

Diversi studi, però, hanno dimostrato che il sistema immunitario delle persone che vivono insieme è simile. Respirare la stessa aria, mangiare lo stesso cibo e dormire nello stesso luogo dunque sono fattori determinanti.

‘Abbiamo bisogno di capire realmente le influenze che caratterizzano il sistema immunitario’, dice Liston. Una persona che viene colpita dall’influenza tende generalmente ad imputare la colpa ai geni. Beh, la responsabilità non sarebbe tutta dei geni ma anche dell’ambiente. I vaccini sono efficaci proprio perché ognuno di noi riesce ad adattarsi bene all’ambiente in cui si trova.

L’importanza dell’ambiente: i gemelli

L’esperto Mark Davis e colleghi hanno cercato di scoprire l’elemento che, più degli altri, condiziona il funzionamento del sistema immunitario, scoprendo che l’ambiente è determinante. Dopo aver condotto un ampio studio su gemelli omozigoti ed eterozigoti, Davis e colleghi hanno notato che il sistema immunitario non è influenzato solo dal patrimonio genetico. Del resto, non basta solo sequenziare il genoma di una persona per scoprire quale malattie lo colpiranno in età adulta.

‘Il corredo genetico riveste certamente un ruolo cruciale nella suscettibilità di alcune malattie, ma il sistema immunitario deve avere un alto livello di plasticità per poter affrontare episodi non prevedibili come infezioni, ferite e formazioni di tumori’, ha spiegato Davis.

La plasticità dell’apparato immunitario è il termine coniato da Davis ed altri ricercatori. Il sistema immunitario è ‘plastico’ nei primi 20 anni di vita, ovvero tende più facilmente ad adattarsi alle varie condizioni ambientali che la genetica non è in grado di prevedere. Ciò spiega facilmente anche la diversità  del sistema immunitario dei gemelli. Davis sostiene che in certi casi, come in occasione dell’immunizzazione, il fattore genetico è nullo, o quasi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.