Andrea Riccardi: gli ultimi libri pubblicati dal fondatore di Sant’Egidio

0

Andrea Riccardi è un grande conoscitore e studioso della Chiesa moderna e contemporanea, un tema al quale ha dedicato e dedica ancora numerosi saggi e approfondimenti. Questi sono i suoi ultimi libri pubblicati.

Il cristianesimo al tempo di papa Francesco (Laterza)

Qual è il ruolo effettivo che il pontificato di papa Francesco sta avendo e avrà nella storia della Cristianità? Quanto sarà incisivo e definitivo il suo percorso? Il suo contributo sarà davvero solo una parentesi, come affermano i suoi detrattori? Andrea Riccardi riflette su un papa sicuramente innovativo, che ha cambiato il volto di una Chiesa sempre più internazionale, che si è aperta alla Cina e all’Africa e non è più “limitata” al Vecchio Continente.

Tutto può cambiare. Conversazioni con Massimo Naro (San Paolo Edizioni)

In questo libro, Massimo Naro intervista Andrea Riccardi a tutto tondo. Ciò che ne emerge è una lettura non convenzionale per cercare di interpretare la complessità del mondo contemporaneo e le sfide della globalizzazione. Il tutto sempre con un solo punto di riferimento, un’immancabile bussola: il Vangelo come strumento di speranza e grammatica di dialogo tra popoli e culture diverse. Senza mai dimenticare l’aspetto umano che sta dietro i macro-processi planetari: storie di conflitti e di liberazione, ricordi, riflessioni sulla Chiesa.

Il professore e il patriarca. Umanesimo spirituale tra nazionalismi e globalizzazione (Jaca Book)

Olivier Clément è un quarantasettenne professore di francese. Atenagora, 82 anni, è il patriarca ortodosso di Costantinopoli. Nel ’68, i due s’incontrano a Istanbul. Sullo sfondo della rivoluzione del ’68, i due toccano temi profondi: il ruolo della Chiesa e, in senso lato, della religione in un mondo che sta cambiando così velocemente. Ma, soprattutto, il loro è l’incontro simbolico di due mondi, Oriente e Occidente. Dall’intreccio di queste due culture, a loro modo, diverse, emerge un messaggio di umanesimo spirituale.

Paolo VI. Sfide della storia e governo della Chiesa (Jaca Book)

Paolo VI non è stato solo l’ultimo papa italiano. È anche stato il “genio italiano” che ha dato il via a uno dei più importanti cambiamenti nel mondo Cattolico: la “internazionalizzazione” della Chiesa. Non a caso, Giovanni Paolo II, papa Wojtyla, ebbe con lui un rapporto molto profondo e caratterizzò il suo pontificato in netta continuità, si potrebbe quasi dire sulla scia delle basi poste da papa Montini.

Biografia

Andrea Riccardi, classe 1950, è conosciuto soprattutto per essere il fondatore della Comunità di Sant’Egidio, che opera in più di settanta Paesi in tutto il mondo. Al suo impegno sociale, ha sempre affiancato la passione accademica: professore ordinario dal 1981, oggi insegna Storia contemporanea all’Università degli Studi Roma Tre. Inoltre, nel 2011 è stato ministro senza portafogli per la Cooperazione internazionale e, dal 2015, è presidente della Società Dante Alighieri.

Per maggiori informazioni sulla biografia di Andrea Riccardi: http://www.notizieitalianews.com/p/chi-e-andrea-riccardi.html

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.