Beppe Grillo compra teatro Flaiano di Roma, in programma suoi spettacoli

By | 6 ottobre 2017

Beppe Grillo, Teatro Flaiano tra le sue proprietà?Il leader del M5S Beppe Grillo fa compere a Roma. Sembra che il politico e comico ligure abbia acquistato il teatro Flaiano. La sensazionale notizia è stata diffusa dall’assessore alla Cultura e vicesindaco di Roma, Luca Bergamo: ‘Il teatro Flaiano riaprirà. Beppe Grillo ha acquisito la proprietà, o una parte della proprietà del teatro. E so che lì farà i suoi spettacoli. Di questo sono contento, al di là della politica… Sono felice che Beppe ritorni a fare il suo mestiere, l’attore’. Il teatro Flaiano, dunque, sarà la nuova location dove, spesso e volentieri, Grillo si esibirà con spettacoli avvincenti. Intanto, giovedì 23 e 24 novembre 2017 sono in programma due serate speciali. Il comico ligure porterà a Roma lo show ‘Insomnia’, di cui è stata diffusa la locandina. Sul volantino c’è scritto: ‘L’insonnia che tormenta Grillo da 40 anni lo porta a farsi domande scomode, a interrogarsi sull’ovvio, e a trovare risposte azzardate, a diventare il personaggio che tutti conosciamo, raccontata in un work in progress creativo… Si tratterà di serate evento speciali, per pochi intimi, in cui Beppe e alcuni amici condividono la loro visione del mondo che è e che verrà’.

Ennesima performance live di Beppe Grillo a Roma

Dalla politica al teatro il salto è breve; anzi per Grillo è brevissimo. Beppe, insomma, torna ai suoi vecchi amori, al cabaret, all’improvvisazione, al teatro e alle battute. Ora che Luigi Di Maio è candidato premier dei Cinquestelle può anche rilassarsi un po’.

Il ‘padre’ del M5S non ha ancora rilasciato commenti riguardo all’acquisizione, totale o parziale, del teatro romano. E’ certa solamente la sua performance teatrale di novembre. Grillo si è esibito tante volte a Roma, sia nei panni di politico che di comico. L’anno scorso, al Brancaccio, il suo show ‘Grillo vs Grillo’ era stato un sold out.

Grande successo di Grillo al Brancaccio

“Ebbene sì, ho rubato… Una canzone a Pippo Franco; poi lui un giorno è venuto a Genova, ha cantato questa canzone e tutti si sono alzati in piedi, e gli hanno gridato: ‘Questa è di Grillo!'”, aveva detto, con una sottile ironia, Beppe Grillo durante lo show al Teatro Brancaccio di Roma. Durante lo spettacolo, il mattatore genovese aveva parlato anche della sua passione per la politica: ‘Io li detestavo i leader, i movimenti, li ho sempre detestati. Ebbene, ora sono diventato leader del più grande movimento politico. Ebbene, io scherzavo’.

Al Brancaccio, nel 2016, c’era anche Pippo Baudo tra il pubblico ad assistere allo spettacolo di Grillo. Il noto conduttore televisivo aveva detto di apprezzare moltissimo Beppe come comico: ‘Ne ho un ricordo bellissimo. Come politico ha fatto tantissimo, ma io non lo voto. Ora nel M5S Grillo ha fatto un passo di lato, spero sia di parola e lo mantenga’.

C’è da aspettarsi il pieno anche al teatro Flaiano, a novembre, almeno a giudicare dalle ultime performance live di Beppe Grillo. Al Brancaccio, mesi fa, erano arrivati persino avversari politici, persino Ignazio La Russa, molto stato contestato prima di entrare nel teatro. ‘Grillo? Qui lo vedo come artista. Ha detto che viene come comico e quindi sì, lo posso anche vedere’, aveva asserito l’esponente di Fratelli d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *