Animali

Cani e gatti dei fumatori rischiano di morire presto

Il fumo non fa male solo agli uomini ma anche agli animali domestici. Fumare in casa è una vera dannazione per cani, gatti ed altri animali domestici. Lo hanno scoperto alcuni ricercatori dell’Università di Glasgow, in Scozia. Cani e gatti non inalano solo il fumo ma ingoiano la nicotina quando si lavano il pelo con la lingua. I cani, tra gli animali domestici, sono quelli che rischiano maggiormente tumori al polmone e al seno; malattie della pelle e respiratorie, invece, bersagliano più facilmente porcellini d’India, conigli e uccelli.

Cani e gatti: vita si accorcia con le sigarette

Wendy Preston, dirigente del Royal College o Nursing, ha spiegato che i tabagisti dovrebbero assolutamente astenersi dall’accendere sigarette davanti agli animali domestici.

‘Molte persone saranno sconvolte nello scoprire che il loro fumo passivo stava danneggiando il loro animale domestico, e in alcuni casi accorciando seriamente la vita dell’animale’, ha detto la Preston.

Sono anni che gli esperti dell’Università di Glasgow, famosa anche per il suo nosocomio per gli animali, svolgono ricerche sugli effetti del fumo su cani, gatti ed altri animali domestici.

Esaminati 40 cani e 60 gatti

L’esperta Clare Knottenbelt ha raccontato che sono stati esaminati 40 animali domestici; la metà proveniente da case di fumatori.

Analizzati dai ricercatori scozzesi anche 60 gatti. Sembra che i mici randagi corrano maggiormente il rischio di linfomi ed altre patologie gravi perché sono soliti mettersi davanti agli ingressi dei pub o degli uffici, dove molte persone si raggruppano per fumare.

Non condivide lo studio scozzese Simon Clarke, direttore del Forest, secondo cui tale risultato distoglie le persone dalle vere violenze contro gli animali.

Fumo di seconda e terza mano: vero castigo per cani e gatti

Il fumo di seconda e terza mano sarebbe altamente pericoloso per gli animali che vivono in casa, con buona pace di Clarke. Sono stati condotti numerosi studi su tale tema e i risultati sono stati similari.

Per fumo di seconda mano si intende quello che viene espulso e poi inalato da altre persone e animali; di terza mano, invece, è il fumo che finisce sugli indumenti, sui mobili, sulla pelle, etc.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.