Internet

“Ci Rivedremo Presto”, per ore Google Translate lo traduce in francese con la parola araba “Inchallah”, sia fatta la volontà di Dio!

ci rivedreme presto in francese

Molti utenti si sono accorti dell’anomalia e l’hanno segnalata. Questo pomeriggio, per molte ore, provando a tradurre “Ci rivedremo presto” dall’italiano al francese, il risultato e’ stato inquietante. Google Translate ha suggerito, come traduzione, la parola Inchallah che, in arabo, significa “sia fatta la volontà di Dio!“. Mountain View non sa spiegarsi l’anomalia intervenuta per varie ore, ma adesso risoltasi. Cosa può essere accaduto? E’ opera di Anonymous? O dell’Isis?

Ciò che atterisce e’ che questo appaia tutt’altro che un lapsus. Sembra un terribile riferimento agli attentati parigini del 13 novembre. O peggio, sembra quasi un arrivederci a nuovi e terribili attentati. Chi potrebbe nascondersi dietro un cosi’ palese hackeraggio? Scherzo di pessimo gusto e terribile sentenza da parte dei terroristi?

La paura ha colto gli internauti davanti ad un errore ripetuto che suonava come un non-errore, come una terribile rivendicazione nei confronti di ciò che e’ accaduto a Parigi. Purtroppo i terroristi non si fermeranno e chiunque abbia lasciato questo indizio ha voluto farcelo capire “tra le righe”. Non si può vivere nella paura, ma tutti abbiamo paura di vivere, adesso.

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.