Smartphone, Luce Blu Nemica del Sonno: Modalità Letto Risolverà Problemi Insonnia?

0
Smartphone, Luce Blu Nemica del Sonno: 'Modalità Letto' Risolverà Problemi Insonnia?

Smartphone, Luce Blu Nemica del Sonno: 'Modalità Letto' Risolverà Problemi Insonnia?Si è detto spesso che i dispositivi mobili, come tablet e smartphone, non aiutano a prendere sonno. Verissimo. Ora un ricercatore inglese, Paul Gringas, invita le aziende del mondo hi-tech di introdurre sui loro prodotti una ‘modalità letto’ affinché non venga disturbato il sonno

 

Tablet e smartphone favoriscono insonnia

Come ben tutti, o quasi, sanno è necessario dormire un minimo di ore a notte per essere veloci e reattivi durante la giornata. Purtroppo tablet e smartphone non aiutano a prendere sonno, anzi favoriscono l’insonnia. Ecco perché il professor Gringas esorta i big del mondo della tecnologia ad introdurre funzionalità che non guastano il sonno degli utenti.

“Gli schermi sono sempre più luminescenti e sempre più blu, un tono di colore che contribuisce a tenere le persone sveglie”, ha detto Gringas, puntando l’indice contro la luce blu dei device mobili.

Luce blu nemica del sonno

L’esperto inglese, dunque, ritiene necessario introdurre una ‘modalità letto’ sugli smartphone e tablet, che consenta di ridurre il numero di notifiche e, sopratutto di eliminare quella luce blu che non fa proprio bene al sonno.

Basta, secondo voi, cambiare luce per prendere sonno?

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.