News

Clint Eastwood voterà Donald Trump: “Dice quello che pensa”

Tra i fervidi sostenitori di Donald Trump c’è anche Clint Eastwood. Il celebre attore americano non si è vergognato di annunciare il suo endorsement per il candidato repubblicano alla Casa Bianca.

Clint Eastwood reputa Trump “uno tosto”

Oltre a personaggi come Mike Tyson, c’è anche Clint Eastwood ad appoggiare Donald Trump. Nel corso di un’intervista rilasciata alla rivista Esquire, Eastwood ha affermato:

“Trump è uno tosto. La Clinton invece ha dichiarato che intende seguire le orme d’Obama”.

Uno dei più grandi attori e registi di Hollywood, quindi, è dalla parte di Donald Trump, tycoon che sogna la Casa Bianca. In verità, più che sostenere Trump, Clint vuole contestare Hillary Clinton:

“Il mio non è un endorsement vero e proprio, né ho parlato con Trump. La verità è che oggi siamo tutti stufi della correttezza politica: questo non si può dire, questo non si può fare. Tutti si comportano come se camminassero su gusci d’uovo. Vediamo gente che accusa altra gente di essere razzista e altre cose di questo tipo. Quando ero giovane queste cose non venivano definite razzismo”.

Clint Eastwood sta terminando lavorazione “Sully”

Secondo Clint “Trump si limita a dire quello che pensa e talvolta sbaglia e talvolta… insomma posso capire da dove viene ciò che dice ma non sempre concordo con lui”.

Il grande attore e regista voterà Trump, insomma, perché non approva sostanzialmente il programma della Clinton, secondo lui analogo a quello di Obama. Riferendosi alla moglie di Bill Clinton, Eastwood ha asserito:

“Lei ha dichiarato che continuerà a seguire le orme di Barack Obama. Ci sono state troppo bizzarrie da entrambe le parti. Lei ha fatto un sacco di soldi facendo politica”.

L’attore, divenuto celebre grazie agli ‘spaghetti western’ diretti da Sergio Leone, ha affermato di non aver mai fatto compromessi per la politica. Eastwood è anche un grande regista: ora sta ultimando la lavorazione di “Sully”, con Tom Hanks.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.