Dormire bene per vivere meglio: i meriti del sonno

By | 10 gennaio 2018

Dormi bene? Migliorano performance psicofisicheDormire bene è importante per il benessere psicofisico. Forse non tutti lo sanno. I ritmi frenetici imposti da questa società, poi, non fanno altro che peggiorare il sonno. Dormire bene è importante quanto un corretto stile alimentare e l’esercizio fisico. Peccato che oggi gran parte delle persone dorme di meno rispetto ad anni fa. Peggiorata, del resto, anche la qualità del sonno. Non dobbiamo meravigliarci, dunque, quando si sentiamo dire che il livello di ansia e stress, in molte nazioni è cresciuto. Ecco alcuni motivi per cui si dovrebbe dormire bene.

Dormire poco può farti ingrassare

Numerosi studi hanno dimostrato che dormire poco fa ingrassare. Le persone che passano poche tra le braccia di Morfeo sono solitamente più grasse di quelle che dormono bene e il giusto. Dormire poco è uno dei maggiori fattori di rischio per l’obesità.

Si ritiene che per perdere peso sia fondamentale un sonno di qualità.

Una forte deprivazione di sonno, in base a diversi studi, è associata a un appetito maggiore e all’assunzione di più calorie. Le fluttuazioni giornaliere degli ormoni dell’appetito sarebbero notevolmente sconvolte da un sonno disturbato o, comunque, dallo scarso numero di ore di sonno. Il livello di grelina (ormone che stimola l’appetito) aumenta e quello  di leptina (ormone che sopprime l’appetito) cala notevolmente.

Più concentrazione se si dorme bene

Il sonno è determinante per diversi aspetti della funzione cerebrale, ovvero per la concentrazione, la produttività, la cognizione e le prestazioni. Tali fattori sono influenzati negativamente dalla carenza di sonno.

Uno studio ha dimostrato che il sonno breve può incidere negativamente su diversi aspetti della funzione cerebrale come l’intossicazione da sostanze alcoliche. Dormire bene, invece, migliorerebbe la capacità di risolvere i problemi e le performance cognitive mnemoniche.

Last but not least, dormire bene migliorare le prestazioni fisiche. Una ricerca condotta sui giocatori di pallacanestro ha dimostrato che il sonno prolungato migliora significativamente la velocità, i tempi di reazione e il benessere mentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.