Droga e alcol: giovani che non vivono coi genitori a rischio

By | 23 febbraio 2018

alcol-droga-giovani-genitoriSe un ragazzo non vive con i genitori rischia di diventare dipendente da alcol e droghe. Lo evidenzia uno studio portato avanti dai ricercatori della Fondazione Foresta Onlus insieme a un team di psicologi del dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova. A un gruppo di giovani volontari maschi è stato chiesto di rispondere a una serie di domande sullo stile di vita, come quelle sul rapporto con le droghe, il cibo, il fumo, il web e l’alcol.

Più fumo, alcol e droghe

Dopo aver esaminato le risposte fornite dai giovani, gli esperti hanno potuto trarre delle inattese conclusioni. Sembra che i ragazzi che non vivono più con entrambi i genitori siano più inclini ad abusare di alcol e droghe rispetto a quelli che ancora stanno con mamma e papà.

I giovani che vivono da soli, inoltre, tendono a fumare di più e avere più partner con cui consumano rapporti ‘intimi’, spesso non protetti. Chi va via di casa rischia maggiormente le ‘abbuffate alcoliche’. Tali ragazzi, insomma, corrono il pericolo di assumere comportamenti non proprio virtuosi.

Tante iniziative infruttuose

Perché tutto ciò? Perché, nonostante le tante campagne promosse per contrastare le problematiche giovanili come l’alcolismo e la droga, ancora le sostanze stupefacenti e l’alcol rappresentano una grave piaga in Italia? Sono state adottate misure importanti, come la chiusura anticipata delle discoteche, eppure sono ancora molti i giovani che abusano di alcol e droghe. Perché? Forse è necessario riuscire a capire i motivi per cui i ragazzi arrivano a comportarsi in determinati modi. Si agisce sempre sugli effetti di un problema, senza mai riuscire a capirne la causa. Perché i giovani che non vivono con papà e mamma tendono ad assumere comportamenti irresponsabili? Sarà che si sentono più soli e depressi, e magari vogliono evadere, per un po’, con la mente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.