Facebook TV sta per arrivare: primi contenuti ad agosto

By | 27 luglio 2017

Facebook TV arriverà a metà agostoTutto pronto per Facebook TV. Secondo gli ultimi rumors, tra qualche settimana dovrebbero apparire, sul popolare social, i primi contenuti. La durata, però, non supererà inizialmente i 10 minuti. Sembra che Facebook abbia già chiesto ai suoi collaboratori di trasmettere i primi contenuti. Saranno sostanzialmente spettacoli economici che resteranno sempre di proprietà dei partner del social. A questo, tuttavia, verrà corrisposto il 45% degli incassi ottenuti tramite le pubblicità. L’offerta tenderà poi ad essere molto ricca. Verranno trasmessi show di circa 30 minuti. Sembra che il colosso di Menlo Park stia collaborando con big come BuzzFeed, Vox Media e ATTN. Il debutto di Facebook TV era atteso a giugno; poi c’è stato qualche ritardo, per motivi che non si conoscono. Non sono escluse proroghe anche ad agosto. Certamente, la qualità dei filmati pubblicati su Facebook TV non avranno una qualità simile a quelli di colossi come Netflix. Bisognerà aspettarsi, secondo le prime indiscrezioni, video leggermente migliori, in termini di qualità, a quelli amatoriali pubblicati su YouTube.

Facebook TV: alternativa a YouTube?

Tra poco, dunque, debutterà Facebook TV. Una bella novità per chi passa molto tempo sulla celebre piattaforma social ed ama i video. C’è già chi ritiene che la novità di Menlo Park non rappresenti nient’altro che l’ennesimo tentativo di lucrare con le pubblicità. La qualità dei video, soprattutto all’inizio, lascerà a desiderare; in seguito, forse, migliorerà. Facebook TV sarà qualcosa di migliore rispetto a YouTube? Gli esperti rispondono affermativamente, anche se bisognerà provare il servizio per fornire una risposta vera e sincera. Bloomberg ha rivelato nelle ultime ore che Facebook TV dovrebbe arrivare, salvo imprevisti, a metà agosto e diffonderà ‘contenuti migliori rispetto a quelli di YouTube’.

I grossi social, Facebook e Twitter in primis, hanno capito che i video piacciono molto agli internauti, e negli ultimi tempi hanno pensato a soluzioni interessanti. Facebook TV è una di queste. Il colosso fondato da Mark Zuckerberg ha fatto centro ancora una volta? Presto per dirlo. Facebook diventerà anche un leader nel campo della diffusione di contenuti audio-video? E’ mistero, comunque, sul ritardo nel lancio del nuovo servizio. Il social blu non ha rilasciato commenti a riguardo. C’è chi ipotizza che i tecnici Facebook siano ancora intenti ad implementare la nuova funzionalità video nell’app e nel sito web.

Guadagnare anche con i video: lo scopo di Facebook

La speranza di Facebook, per il futuro, è guadagnare con i video come fanno da molto tempo YouTube e Netflix. Sembra che Zuckerberg non si accontenti dei faraonici incassi del suo social. Il giovane miliardario vuole sempre di più. Proprio tale spirito l’ha spinto a centrare grossi obiettivi nella vita. Da metà agosto, salvo inconvenienti, tutti potremo vedere contenuti video su Facebook. Contenuti di scarsa qualità inizialmente. Lo ha rivelato Bloomberg recentemente. Show televisivi costosi, ovviamente, arriveranno più in là nel tempo. Facebook non ha mai nascosto la ventura novità, affermando di aver già siglato accordi con importanti publisher come Vox e BuzzFeed.

loading...

Reuters ha evidenziato che Facebook starebbe studiando il metodo migliore per implementare i contenuti pubblicitari nei video brevi e lunghi. Ai creatori degli spettacoli offrirà il 55% dei ricavi pubblicitari. YouTube e Netflix devono iniziare a tremare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *