Curiosità

Figli fanno invecchiare le donne più di fumo e obesità

figli-invecchiamento-stressCon i figli si invecchia prima. Lo hanno scoperto diversi studiosi americani. Le donne con i figli, in particolare, hanno i telomeri più corti. 11 anni in più. Questo è il numero di anni che i pargoli ‘regalerebbero’ alle mamme. La maternità farebbe ridurre del 4,2% i telomeri di una donna. I telomeri sono le parti finali dei cromosomi, notoriamente associati all’invecchiamento. In sostanza, più si accorciano e più si invecchia. Se la lunghezza dei telomeri diminuisce progressivamente, la persona tende ad invecchiare lentamente. I figli, invece, velocizzerebbero la riduzione di tali ‘involucri’.

Nessun pungolo a non avere figli

Gli esperti dicono che l’effetto dei figli sulla longevità sarebbe addirittura peggiore di obesità e fumo. Lo ha ribadito anche Anna Pollack, ricercatrice presso la George Mason University e coordinatrice della ricerca: ‘Siamo stati sorpresi dai risultati. Si tratta dell’equivalente di circa 11 anni di invecchiamento cellulare accelerato’. La donna ha comunque precisato che, con tale studio, non si vuole assolutamente esortare le donne a non avere figli.

Gli esperti della George Mason University hanno esaminato attentamente 1.505 donne di età compresa tra i 20 e i 44 anni, nel periodo compreso tra il 1999 e il 2002. Tra le volontarie c’erano anche quelle che non avevano avuto figli. I ricercatori hanno potuto constatare facilmente l’effetto dei figli sull’invecchiamento delle donne. La ricerca confuta un recente studio malese, secondo cui i figli farebbero allungare i telomeri.

I telomeri

La prima volta in cui la scienza ha scoperto i telomeri risale agli anni ’70. I ricercatori avevano notato strane stringhe di molecole di Dna alla fine di tutti i cromosomi umani, che sembrano le punte di plastica alle estremità dei lacci delle scarpe. Tali cordoncini tendono a deteriorarsi, più o meno velocemente, col passar degli anni. Tale avaria, comunque, è migliore dell’alternativa, ovvero il deterioramento del materiale genetico dello stesso cromosoma.

‘Se i telomeri svanissero, la cellula non sarebbe in grado di replicarsi affatto’, ha spiegato Anna Pollack ai microfoni di Newsweek. Bisogna chiarire che le donne con i figli non muoiono prima di quelle senza figli. Pollack e colleghi non vogliono assolutamente dire questo. Molti fattori infatti possono influenzare i telomeri di una persona, come il fumo, lo stress e il sovrappeso. Gli esperti americani hanno notato però che le donne con un figlio avevano 116 coppie di basi di Dna  in meno rispetto alle coetanee che non avevano avuto un figlio.

‘Abbiamo scoperto che le donne che avevano 5 o più figli avevano telomeri ancora più brevi rispetto a quelle che non ne avevano nessuno, e relativamente più brevi rispetto a quelli che ne avevano anche 1, 2, 3 o 4’, ha aggiunto la Pollack.

La lunghezza dei telomeri è stata sempre collegata al rischio di mortalità e gravi malattie. La scienza, dunque, conferma quello che i genitori spesso dicono: i figli fanno sentire più stanchi e vecchi. La stessa Pollack ha affermato che accudire, far crescere ed educare i figli comporta sforzi notevoli. Lo ritengono anche i suoi amici. Diversi studi svolti in passato dimostrano che i figli aumentano il rischio di diabete e malattie cardiache.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.