Salute

Insetti nei pomodori secchi. Ministero Salute richiama lotto. Ecco quale

Allerta alimentare per un lotto di una confezione di pomodori secchi, nella quale probabilmente ci sono frammenti di insetti. Il ministero della Salute ha richiamato un lotto specifico di una ditta italiana.

Richiamato lotto di pomodori secchi

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di pomodori secchi per il sospetto della presenza di frammenti di insetti al suo interno. Il lotto di pomodori secchi GustiSardi in questione è il numero PG090818 con scadenza del 09/08/2019 appartenente alla ditta Dispensa del Fattore, che si trova a Sorrenti un comune della Sardegna.

La confezione del lotto di pomodori secchi è da 250 grammi e non va assolutamente consumato. In caso di acquisto della confezione richiamata dal Ministero bisogna recarsi nel punto vendita nel quale è stato effettuato il suo acquisto e riconsegnarlo agli addetti del negozio, che si occuperanno di porlo in sicurezza. Anche Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti dei Consumatori, si è raccomandato di non consumare il prodotto richiamato.

Insetti nei pomodori secchi

Il Ministero della Salute ha ritirato il lotto dei pomodori secchi per la possibile presenza di frammenti di insetti. Il ritiro della merce, come si legge nella nota ufficiale redatta lo scorso 3 ottobre, è a scopo precauzionale.

Il lotto di pomodori secchi è uno degli ultimi alimenti incriminati in questi ultimi giorni. Infatti, nel giro di poche ore altri prodotti molto consumati dagli italiani sono stati ritirati dagli scaffali dei supermercati, in questo caso però, è stato per il rischio di contagio salmonella. I prodotti in questione sono i Croissant Bauli e un lotto di salsicce.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.