Politica

Mario Draghi avverte l’Italia: “Il patto di stabilità va rispettato”

Mario Draghi ha avvertito ancora una volta l’Italia in merito alla manovra. La Bce aveva già ribadito che non avrebbe aiutato l’Italia in caso di mancanza di liquidità: adesso, il numero uno della Banca Centrale Europea si è riferito indirettamente al governo italiano, invitandolo a rispettare il patto di stabilità, specie in una situazione in cui il debito pubblico è elevato.

Le dichiarazioni di Mario Draghi

Non si è riferito direttamente all’Italia, ma il suo discorso non è stato certamente incompreso: Mario Draghi ha lanciato un nuovo avvertimento al governo italiano, esortandolo a rispettare il patto di stabilità. “Per i Paesi in cui il debito pubblico è elevato la piena adesione al Patto di stabilità e crescita è fondamentale per avere bilanci sani”, ha dichiarato il numero uno della Bce.

E ancora: “Questo è di fondamentale importanza nei Paesi in cui il debito pubblico è elevato e per i quali la piena adesione al Patto di stabilità e crescita è fondamentale per avere bilanci sani. Resta essenziale l’attuazione trasparente e coerente del quadro di governance fiscale ed economica dell’Ue, nel tempo e tra i vari Paesi“. Secondo Draghi, è importante attuare le riforme strutturali: “Nell’area dell’euro, al fine di trarre i massimi benefici dalle nostre misure di politica monetaria, la politica dovrebbe contribuire in modo più decisivo all’innalzamento del potenziale di crescita di lungo termine e alla riduzione delle vulnerabilità

Fmi contesta la manovra

Se Mario Draghi non ha citato l’Italia, Paul Thomsen, Capo del Dipartimento del Fmi, ha dichiarato di contestare la manovra italiana, perchè contraria ai consigli del Fmi. “Va in direzione opposta rispetto ai suggerimenti del Fmi. Credo seriamente che per diverso tempo non sia stato seguito il consolidamento di bilancio cosa che ha portato l’Italia a crescere sotto il suo potenziale”, ha dichiarato Thomsen.

Secondo il Capo del Dipartimento, non è il momento di allentare le politiche di bilancio:  “Pensiamo che un allentamento fiscale di tale portata in Italia nelle attuali circostanze non sia corretto”

 

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.