Nostradamus: le nove profezie catastrofiche per il 2019

0
nostradamus

Ogni passaggio dall’anno vecchio all’anno nuovo è caratterizzato dal rispolvero delle profezie sul futuro, quasi sempre catastrofico del nostro Pianeta, primo fra tutti il misterioso Nostradamus; le sue quartine mettono in seria preoccupazione tutti quanti da decenni.

Ma chi era Nostradamus?

Nostradamus, il cui vero nome era Michel de Nostredame, è nato nel 1503 a Saint-Rémy-de-Provence in Francia. Una volta diventato adulto decise di diventare farmacista e in seguito iniziò a interessarsi all’occulto, ma le sue profezie gli fecero guadagnare ostilità da parte della Chiesa. Ancora oggi è considerato tra i più famosi e importanti profeta della storia. Raccolse le sue profezie nel libro Le Profezie, una serie di quartine in rima, raccolte in gruppi di cento, scritte nelle Centuries et prophéties reso pubblico nel 1555.

Le quartine ermetiche

Nel corso dei secoli venne riconosciuta a Nostradamus la capacità di aver indovinato tramite le sue profezie molti eventi nella storia del nostro Pianeta, tra questi la rivoluzione francese,  l’ascesa al potere di Adolf Hitler e la bomba su Hiroshima oltre agli attentati dell’11 settembre 2001 in America. Ma ad oggi non è stato possibile ricavare dalle quartine di Nostradamus dati attendibili per la previsione di eventi ancora da verificarsi; questo ha messo in evidenza come le profezie di Nostradamus si rivelino esatte solo dopo il verificarsi degli eventi. Le famose quartine sono scritte in un modo ermetico, quasi ambiguo che chiunque a fatti avvenuti può interpretare come esatte tramite alcuni dettagli che possono ricondurre a fatti verificatesi.

Profezie non affidabili?

Una teoria comprovata da un clamoroso flop del profeta ha dimostrato che in effetti non ha mai previsto il futuro davvero e in maniera affidabile; infatti le uniche volte che si è sbilanciato datando in modo specifico tre quartine gli eventi indicati non si sono mai verificati; i tre eventi le cui previsioni si sono rivelate errate sono: la prima nel 1792 con la quartina inerente a una lunga e selvaggia persecuzione religiosa che non c’è mai stata, una quartina che rivela la totale distruzione della specie umana per il 1732 e la fine del mondo per il 1999; mai avvenuta.

Le catastrofi previste da Nostradamus per il 2019

Per il 2019 il funesto profeta ha previsto nelle sue quartine lo scoppio della terza guerra mondiale che durerà ben 27 anni,  inondazioni e terremoti in vari luoghi del Pianeta, carestie, terrorismo e disastri ecologici, specialmente in  Italia, Ungheria, Gran Bretagna e Repubblica Ceca. Non mancano le persecuzioni religiose; la morte di Papa Francesco che sarà ucciso dall’Anticristo, nessuna Nazione è risparmiata nelle profezie del farmacista francese che per rendere le sue quartine ancora più incomprensibili le scrisse con un miscuglio di lingue che le resero un vero rompicapo, come il provenzale, il greco, il latino, l’italiano, l’ebraico e l’arabo. Fortunatamente per ora il Pianeta ancora resiste e tutti speriamo che ancora una volta Nostradamus faccia cilecca.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.