‘Ho preso una sigaretta da un alieno’: bimbo aveva cannabis nel sangue

By | 7 dicembre 2017

Un bambino di 7 anni è stato trasportato urgentemente all’ospedale di Milano e, alla vista dei medici, ha detto: ‘Ho preso una sigaretta da un alieno’. I medici milanesi, dopo aver svolto alcuni accertamenti, hanno riscontrato cannabis nel sangue del piccolo. I genitori dicono che la colpa è di un farmaco comprato da poco. Com’è possibile che il ragazzino sia rimasto intossicato dalla cannabis? Possibile che in casa nessuno stava usando tale sostanza?

Bimbo agitato e aggressivo

Il fatto risale a due settimane fa. Il bimbo di 7 anni si era sentito male ed era stato trasportato immediatamente all’ospedale San Paolo di Milano.

Il personale sanitario del nosocomio milanese ha riferito che il piccolo era ‘in forte e continuata agitazione psico-motoria, con episodi di aggressività contro la madre e il personale sanitario’.

La madre del bimbo milanese ha rivelato che il minore era molto agitato e aggressivo. Aveva provato anche ad aggredirla. Un atteggiamento molto strano.

Un mistero

ll caso del bimbo con tracce di cannabis nel sangue resta un mistero. Sembra che il piccolo, in passato abbia avuto problemi psichici.

I genitori del bimbo irruente ed aggressivo danno la colpa a un farmaco acquistato in erboristeria proprio per sedare il ragazzino.

‘Come sono finite tracce di cannabis nel corpo di nostro figlio? Non abbiamo idea. Gli abbiamo dato un medicinale appena comprato, naturale, per calmarlo; forse è stato quello…’, hanno spiegato i genitori del bimbo, che non hanno precedenti o segnalazioni per abuso di sostanze stupefacenti.

I servizi sociali stanno svolgendo accertamenti per svelare arcano.

Cannabis e minori: rischio pubertà precoce

Gli effetti della cannabis su un bimbo di soli 7 anni sono indubbiamente dannosi. Un gruppo si ricercatori pakistani, tempo fa, ha condotto uno studio sugli effetti della marijuana sui minori, scoprendo che i piccoli che fumano cannabis sono più bassi e magri dei coetanei che non la fumano. Tale sostanza, inoltre favorirebbe la pubertà precoce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *