Preventivi assicurazione online: ecco come viene restituito il premio RCA

By | 25 marzo 2016

Oggi giorno l’utilizzo del computer ha permesso di fare grandi passi in avanti e limitato sprechi di tempo. Proprio per questa ragione se a breve la vostra assicurazione sta per scadere tutto quello che dovrete fare sarà effettuare dei preventivi assicurazione online e trovare quello che più fa al caso vostro!

loading...

Questo settore sta crescendo sempre più grazie all’utilizzo di comparatori che permettono di confrontare i prezzi delle diverse compagnie assicurative; ovviamente più bassi rispetto alle agenzie fisiche. Secondo le ultime indagini omai 4 milioni di italiani sono soliti acquistare la propria polizza assicurativa online.

Per effettuare dei preventivi assicurazione online è semplice ed intuitivo: aprendo il sito di comparazione si avrà la possibilità di inserire i dati del proprio veicolo una sola volta. Tenete a portata di mano: dati anagrafici, dati del veicolo e quelli dell’attuale polizza assicurativa, data inizio copertura e classe di merito. Entro breve tempo vedremo le varie tariffe offerte dalle compagnie di assicurazione.

Interessante risulta essere il metodo utilizzato in Germania che consente all’assicurato di vedersi rimborsare una parte della polizza qualora non abbia causato degli incidenti (circa il 30%); più si avranno denunce e più il rimborso si annulerà. Anche se può risultare strano questo metodo sta avendo un ottimo riscontro e speriamo venga esteso anche ad altri Paesi, in particolare l’Italia.

Insomma i preventivi assicurazione online risultano essere diventati indispensabili e questo potrebbe anche far decidere alle compagnie assicurative di chiudere gli uffici fisici così da puntare maggiormente al fattore web. Sarà realmente così oppure no? Molte persone preferiscono effettuare l’acquisto online della polizza oppure chiedere assistenza telefonica per dei chiarimenti o capire come aggiungere garanzie accessorie (come ad esempio l’assicurazione del conducente o preferire una “guida esperta” ad una “libera”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *