Curiosità

Prodotti per le pulizie come le sigarette: danni alla salute

prodotti-pulizia-casa-salutePulire la casa potrebbe costare caro alla salute. Uno studio pubblicato sul magazine American Journal Thoracic dai ricercatori dell’American Thoracic Society ha dimostrato che gli spray usati per pulire la casa danneggiano la salute come 20 sigarette al giorno. Per 20 anni gli studiosi hanno monitorato 6mila persone ed hanno scoperto che sono le donne, soprattutto, a patire gli effetti dei prodotti per le pulizie della casa. Cecilie Svanes, docente presso la University of Bergen (Norvegia) e responsabile dello studio, ha dichiarato: ‘Mentre gli effetti sull’asma sono, col passare del tempo, sempre più documentati, poco sappiamo di quelli a lungo termine. Temiamo che gli spray usati per le pulizie possano causare un piccolo danno giorno dopo giorno, anno dopo anno, accelerando il declino del funzionamento dei polmoni che avviene naturalmente con l’età’.

Panni in microfibra e acqua bastano per pulire casa

I prodotti che generalmente si usano per pulire casa potrebbero dunque compromettere la funzionalità dei polmoni. Le donne rischiano più di tutti, ‘come se avessero fumato 20 sigarette al giorno in un arco di tempo lungo dai 10 ai 20 anni’. Gli uomini, secondo gli studiosi, non correrebbero gli stessi pericoli delle donne, anche se ‘il campione maschile preso in esame non è stato lo stesso, a livello numerico, di quello delle donne. C’è quindi bisogno di un ulteriore approfondimento per capire se anche l’altro sesso subisca lo stesso effetto, se esposto quotidianamente ad inalazioni dei componenti chimici contenuti negli spray per le pulizie’.

Il ricercatore Øistein Svanes ha spiegato che tali risultanze ‘non ci stupiscono, in fondo pensate che state inalando delle particelle che sono pensate per pulire i pavimenti e non i vostri polmoni. Spesso poi queste componenti chimiche sono inutili. Panni di microfibra e acqua bastano e sono molto più adeguati allo scopo che vogliamo raggiungere’.

Pulire la cucina o il bagno non piace alla maggior parte delle donne. Adesso tenere in ordine e pulita la casa piacerà sempre meno. Già l’anno scorso un team di studiosi norvegesi aveva dichiarato che i prodotti chimici usati negli spray e nei detergenti che si usano per far risplendere i piani di lavoro e i bagni favoriscono danni polmonari. Sembra che le persone che usano spesso prodotti per la pulizia della casa siano maggiormente a rischio di malattie come enfisema e bronchite cronica.

La campagna Healthy Lungs for Life

La BPCO uccide ogni anno, in Gran Bretagna, circa 25mila persone. Molte persone riportano danni alle pareti di piccole sacche d’aria nei polmoni o vie aeree infiammate e ispessite con muco denso. La scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori durante la campagna Healthy Lungs for Life, della European Respiratory Society (ERS) e della European Lung Foundation, che mirano a far calare il numero di pazienti con patologie polmonari.

Il docente Jørgen Vestbo ha affermato che le persone potrebbero fare molte cose per ridurre il rischio di malattie ai polmoni: ‘I prodotti per la pulizia possono mettere a rischio la salute delle persone, quindi le persone dovrebbero essere consapevoli dei rischi e adottare misure per mitigarli. Se le persone sono preoccupate, dovrebbero subito discutere dei sintomi e del possibile legame con il proprio luogo di lavoro con un medico’.

One Response

  1. garageband download 24 febbraio 2018

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.