Rapita a 13 anni e fatta prigioniera, torna a casa dopo 32 anni

0

Ragazza rapita a 13 anni e fatta prigioniera, è tornata  a casa dopo 32 anni. Si tratta di una storia sensazionale, che può essere guardata dal suo lato positivo. Si tratta di una donna argentina rapita 32 anni fa: era appena un’adolescente quando è stata strappata via dalla sua famiglia. E ora è stata ritrovata in Bolivia potendo così ritornare dai suoi cari, grazie a quella che è stata un’operazione congiunta fra polizia argentina e boliviana.

Rapita a 13 anni e fatta prigioniera: la storia

Parla della storia la Bbc sul suo canale online. La donna ora ha 45 anni e per anni si era persa ogni sua traccia, nonostante le ricerche disperate della sua famiglia . Poi una svolta clamorosa, circa un anno fa, quando la polizia ha ricevuto una soffiata secondo cui la donna di cui si erano perse le tracce si trovava a Bermejo, nel sud della Bolivia. Pertanto si sono smossi mari e monti per trovare la donna di cui non è stato svelato il nome.

Ritrovata la ragazza rapita a 13 anni e fatta prigioniera

Pertanto, dopo un anno di ricerche, la donna è stata quindi localizzata in una casa dove era tenuta di fatto prigioniera, e liberata: lì hanno trovato anche suo figlio di soli nove anni.

Non è stato divulgato il nome della donna né i particolari circa la sua famiglia, a parte il fatto che questa fosse originaria di Mar del Plata. L’operazione è stata così portata a termine con successo all’inizio del mese, e la splendida notizia è stata resa nota grazie ad un comunicato diffuso qualche ora fa dalla polizia argentina.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.