Politica

Rinviato a giudizio Silvio Berlusconi per il caso escort

Silvio Berlusconi, secondo l’accusa, avrebbe pagato Gianpaolo Tarantini per mentire ai pm che indagavano sulle escort arrivate nelle residenze estive del Cavaliere, pertanto è stato rinviato a giudizio nel processo al Tribunale di Bari.

Tribunale di Bari rinvia a giudizio Berlusconi

Il gup del Tribunale di Bari ha deciso per il rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi accusato di induzione a rendere false dichiarazioni alle autorità giudiziarie. Il caso è quello che riguarda le escort accompagnate dall’imprenditore barese Gianpaolo Tarantini nelle residenze di Berlusconi. Il Cavaliere avrebbe dato dei soldi a Tarantini per dichiarare il falso e procedere con la chiusura del caso. Il processo inizia il 4 febbraio 2019 e la Presidenza del Consiglio si è costituita parte civile. Nell’udienza preliminare, il giudice ha dichiarato l’incompetenza territoriale per la posizione di Valter Lavitola e gli atti sono stati trasmessi alla procura di Napoli.

Berlusconi ha pagato Tarantini?

La ricostruzione dei pm Drago e Ponstassuglia è molto chiara, Silvio Berlusconi che all’epoca dei fatti (2008-2009) era Presidente del Consiglio, avrebbe anche fornito delle commesse all’imprenditore barese, sempre in cambio di false dichiarazioni. In primo grado, Tarantini è stato condannato per reclutamento della prostituzione. Berlusconi non era imputato in questo processo, il fascicolo con gli atti è stato trasmesso alla procura di Bari (ai senti dell’art. 377 del Codice Penale) e per i magistrati che hanno acquisito gli atti è chiaro che Tarantini aveva organizzato un giro di escort per avvicinarsi al Cavaliere e ottenere favori, l’imprenditore mirava a fare affari con Finmeccanica e con la Protezione Civile.

Per quanto riguarda il rinvio a giudizio di Silvio Berlusconi, l’avvocato ha detto che si tratta di un “atto giustificato dall’imponente materiale che legittima l’esperimento dibattimentale” (fonte Fanpage). Il difensore del Cavaliere è convinto che a breve arriverà la completa assoluzione.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.