Rita Pavone schiantata dal web per una foto condivisa su Fb

By | 28 luglio 2017

Rita Pavone immortala lato b a Maiorca e posta foto: bufera sul webRita Pavone si sta rilassando a Maiorca e, mentre passeggiava per le vie della splendida località spagnola, aveva deciso di immortalare il giunonico lato b di una donna. La foto era stata scattata al mercatino di Santanyi e poi condivisa sul suo profilo Facebook. Una scelta che è costata alla cantante una pioggia di critiche al vetriolo. L’atteggiamento della Pavone non è piaciuto alla maggior parte degli internauti. C’è chi ha sottolineato l’assenza di una minima solidarietà femminile. Insomma, Rita secondo molti si sarebbe divertita con estrema leggerezza ad offendere una donna postando lo scatto ritraente il suo fondoschiena. La replica, sempre al vetriolo, dell’artista non è tardata ad arrivare. Rita Pavone ha scritto su Facebook che detesta i farisei, i finti moralisti e tutte quelle persone che passano la loro vita a spettegolare ma, a un certo punto, indossano i panni degli integerrimi e censurano chi posta una foto il cui unico scopo era quello di suscitare ilarità.

Rita Pavone abituata alle critiche

Tutte le persone che hanno intenzione di entrare nel profilo Facebook di Rita Pavone per criticare foto e parole dovrebbero riflettere, visto che l’artista ha invitato tutti i ‘censori’, ‘giudici’ e ‘revisori’ di fare un passo indietro e visitare altri profili, non il suo. Se alcuni utenti persevereranno nello svolgimento di attività censorie sul suo profilo, Rita sarà costretta a bloccarli. E chi conosce bene la Pavone sa bene che le sue non sono parole al vento. L’obiettivo della foto ritraente un grande lato b non era certamente quello di offendere qualcuno ma far sorridere. Rita comunque è abituata alle critiche: nel corso della sua lunga carriera gliene sono arrivate molte, per svariati motivi.

Il ‘buen retiro’ di Rita Pavone: Maiorca

Anche quest’anno Rita Pavone ha deciso si trascorrere un bel po’ di tempo in Spagna. Sono anni, ormai, che la cantante ha scelto la penisola iberica come suo ‘buen ritiro’. I fan sanno bene che Rita ha vissuto tanti anni in Svizzera ma, da oltre un decennio, passa tanto tempo in Spagna. Riferendosi all’isola di Maiorca, la Pavone aveva detto: ‘E’ il nostro buen retiro, come lo chiamiamo con mio marito. Abbiamo una casa molto bella sul mare da diversi anni, che utilizzavamo poco. Adesso trascorreremo lì molto più tempo, magari 6 mesi all’anno…’.

Nonostante il grande amore per la Spagna, Rita Pavone si reca spesso anche in Svizzera, dove vivono i figli Giorgio e Alessandro. Del resto, l’artista non può dimenticare le terra dove, nel 1968, sposò Teddy Reno, uomo a cui è stata sempre attaccata. I due convolarono a nozze proprio nel Ticino e vissero per moltissimi anni a Lattecaldo. La natura, a quanto pare, attrae molto la 71enne perché l’aiuta a ricaricarsi, a scacciare l’agitazione. Non è un caso, dunque, che Rita e Teddy Reno hanno una casa anche ad Ariccia, sui Castelli Romani. Il Ticino, comunque, è stato e sarà sempre nel cuore della cantante torinese. Secondo Rita, il Ticino non è solo cioccolata, orologi e denaro; insomma non è così monotono come viene descritto. E poi a neanche 50 km c’è Milano per trovare un po’ di divertimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.