News

Romina Carrisi Power piange al Maurizio Costanzo Show

Romina Carrisi al Maurizio Costanzo Show: le lacrimeLa figlia minore di Al Bano Carrisi e Romina Power non ha saputo trattenere le lacrime, al Maurizio Costanzo Show, mentre ricordava la sorella maggiore Ylenia. Romina Carrisi Power oggi ha 29 anni e, dopo aver cercato di diventare attrice, ha intrapreso la carriera di scrittrice. Proprio durante la trasmissione condotta da Maurizio Costanzo ha presentato ‘Se fossimo altrove’, il suo volume di poesie edito da Miraggi Editore. Il tempo passa ma Romina jr non riesce proprio a dimenticare la sua sorella maggiore, scomparsa tanti anni fa negli Usa, in circostanze misteriose.

La ‘rehab’ a Los Angeles e il ritorno in Italia

Tempo fa, Romina Carrisi Power aveva confessato di aver vissuto un momento buio in Italia. Lo ha rammentato anche al Maurizio Costanzo Show, aggiungendo di essersi recata a Los Angeles proprio per sfuggire all’attenzione mediatica e ritrovare se stessa. Negli States la 29enne ha studiato recitazione, con la speranza di diventare attrice. Alla fine, ha accantonato il sogno del grande schermo e si è tuffata nel mondo della scrittura. Riguardo alla sua vena scrittoria, la figlia di Al Bano ha affermato: ‘Per me la poesia è il modo in cui riesco ad esprimermi nella maniera più cruda e vera’. La 29enne ha dichiarato di essere tornata in Italia, dopo 7 anni passati a Los Angeles perché a un certo punto ha sentito il bisogno entrare in sintonia con la gente: ‘Los Angeles è una città molto alienante’. La giovane adesso è in Italia, è felice e cerca di iniziare un nuovo percorso, lontano dai dolori e dalle disfatte.

Il dolore per la scomparsa della sorella maggiore

Maurizio Costanzo ha cercato di ‘estorcere’ alla figlia minore di Romina Power qualche parola riguardo a Ilenia, la sorella maggiore scomparsa nel 1993 a New Orleans. La 29enne, però, ha subito fermato il giornalista romano, dicendo: ‘Io non parlo neanche di lei, è un mio pudore. Secondo me se n’è parlato talmente tanto. Anche se sono passati tanti anni, il dolore rimane. Ci sono alcune cicatrici che non si rimarginano mai’. Insomma, Romina Carrisi Power sente la mancanza di Ilenia e il passar del tempo non ha lenito le sue sofferenze. Quando la sorella maggiore scomparve, lei aveva solo 7 anni. Un periodo terribile per Romina jr, i suoi fratelli e i suoi genitori.

Qualche giorno fa, la figlia minore di Al Bano e Romina Power aveva sconvolto l’opinione pubblica con le sue dichiarazioni sulla sua dipendenza da alcol e droghe rilasciate al rotocalco Gente. Dopo la sua partecipazione, insieme ad Al Bano, all’Isola dei Famosi, Romina Carrisi Power visse un momento terribile: ‘Non mi piacevo, non mi accettavo. Iniziai a bere e a fare uso di sostanze stupefacenti. Il motivo di quel disagio era perché ero diventata popolare, la gente mi riconosceva, ma non per qualcosa che avessi fatto io, ma solo perché ero figlia di qualcun altro’. Per uscire dal tunnel della dipendenza dall’alcol e dalle sostanze stupefacenti, Romina jr pensò di andarsene a Los Angeles. Iniziò quello che lei, oggi, chiama un ‘percorso terapeutico’. Alla fine è riuscita ad annientare i suoi vizi ed oggi è pronta a riscattarsi, a prendersi quello che non ha mai avuto. Comunque sia, la 29enne è stata sempre, e sarà,  grata ai suoi genitori, che l’hanno continuamente sostenuta ed aiutata a superare gli ostacoli della vita.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.