Lui Ti Tradisce? Come Scoprirlo, Ecco i Segnali D’Allarme

By | 1 ottobre 2016

Il tradimento rappresenta la fine di una amore. Ci si può girare intorno, ma la sentenza di morte del sentimento appare ovvia. Non esiste amore puro e sincero senza una promessa di fedeltà. Lui ti tradisce? Scopri se queste sono solo sottili paranoie femminili o se il tuo sesto senso ti racconta già una spaventosa verità.

Come scoprirlo

Prima di ledere la Privacy del marito o del fidanzato, leggendo di nascosto sms, e-mail e quant’altro, bisogna stare attente ai segnali. Un uomo che ha un’altra relazione, infatti, diventa improvvisamente “assente”, distaccato, freddo. Certo, molti sanno fingere coinvolgimento, ma la maggior parte degli uomini fedifraghi non riescono a portare avanti due relazioni contemporaneamente e, se trovano un’altra donna, tendono a trascurare la moglie. Il primo consiglio, ed il più saggio, rimane quello di parlare ed ascoltare. Esprimete le vostre perplessità al vostro compagno, ma senza aggredirlo, umiliarlo e soprattutto accusarlo. Lasciatelo libero di darvi la sua risposta e poi riflettete su ciò che sentirete. Altro segnale da non sottovalutare è sicuramente l’assenza ingiustificata da casa. Se improvvisamente vostro marito si assenta senza motivo, rincasa più tardi del solito o cambia improvvisamente le sue abitudini bisogna stare sull’attenti. Sicuramente può semplicemente essere un momento più stressante a lavoro o più impegnativo, ma a volte il flirt con la segretaria non è da escludere. Attenzione anche alla poca trasparenza. Se vostro marito si allontana allorché suoni il telefono o se all’arrivo di un sms copre lo schermo chiedete sempre spiegazioni. Ricordate che siete voi le mogli o le fidanzate e, dunque, meritate rispetto ed ascolto, seppur siano supposizioni. Un uomo innamorato non vi negherà mai una spiegazione. Sta a voi constatare se sia attendibile o meno. Un altro segnale che può significare infedeltà è una chiusura improvvisa del vostro compagno. Se prima in coppia parlavate di tutto ed ora il dialogo sembra ridotto al minimo, non lasciate passare la cosa, ma affrontatela. Chiedete al vostro partner cosa lo turbi. Se si confiderà con voi, probabilmente sarà solo un brutto momento. Non una bella donna. Tuttavia, tra i segnali da non sottovalutare, segnalo anche un decremento dell’attività sessuale. Se il vostro uomo non ha voglia di voi non è mai un bel segno, specialmente se la vostra intesa a letto è sempre stata soddisfacente e perfetta. Inutile dire che anche in questo caso sia fondamentale il dialogo. Evitate tensioni maggiori ma cercate una soluzione. I rapporti si risolvono anche a letto.

Cosa fare se lui ti tradisce?

Non esiste il vademecum della donna tradita. Difficile dare linee guida generiche ad ogni donna su come comportarsi. Sicuramente, tendenzialmente, eviterei il perdono. Spesso noi donne tendiamo a perdonare il tradimento perché non ci sentiamo abbastanza sicure di noi stesse da credere di poter essere amate da altri uomini. Errato. Partite dal presupposto che un uomo che ama non ha voglia di altre donne e che il desidero maschile parte dalla mente tanto quanto quello femminile. Vorreste ancora accanto a voi un uomo che ha desiderato mentalmente un’altra donna? Io non lo vorrei. Inoltre, le corna sono recidive. Non credete a promesse che non possono essere mantenute. Se il vostro lui vi ha cornificato una volta, lo rifarà senz’altro. A volte si tratta di vizi ed i vizi non cambiano con l’età. L’amore però può cambiare un uomo. Quello vero. Ed ecco che in quel caso non esisteranno altre donne, dubbi o perplessità. Il desiderio sarà incentrato su di un’unica figura femminile ed è questo l’unico amore a cui dovete ambire. Sempre, e per sempre. O niente, nemmeno una briciola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

loading...