Vittorio Sgarbi sogna un futuro da governatore della Sicilia

By | 1 settembre 2017

Sgarbi annuncia candidatura alle elezioni regionali della SiciliaE se il futuro governatore della Sicilia fosse Vittorio Sgarbi? Il critico d’arte ferrarese ha ufficialmente dichiarato durante Ecg, su Radio Cusano Campus, che si candiderà alle prossime regionali siciliane. Il suo obiettivo è vincere, diventare presidente della Regione Sicilia. L’intellettuale italiano si reputa migliore di altri ad amministrare la regione. Sgarbi è già stato sindaco di un Comune siciliano, Salemi, quindi conosce bene le problematiche sociali ed economiche esistenti nell’isola: ‘Mi candido come governatore, è ufficiale. Corro da solo, non ho bisogno dell’appoggio di nessuno. Il mio obiettivo è vincere’. Il critico d’arte si domanda poi chi siano i suoi avversari, ovvero Micari, Armao e Musumeci. Lui si considera più popolare ma sa bene che, correndo da solo, incontrerà ostacoli. Una staffilata anche per il candidato grillino Cancelleri: ‘Non è stato capace neanche di laurearsi. Grillo sta smobilitando, perderà’.

La foto della ragazza in bikini

La Sicilia avrà un critico d’arte come governatore? Presto per dirlo ma è certo che Sgarbi fa sul serio. Sui social ha annunciato la sua intenzione postando anche la foto di una ragazza procace in bikini, con il viso coperto dalla scritta Sgarbi presidente. ‘Io sono io, gli altri chi sono?’, si domanda Sgarbi, alludendo alla notorietà dei suoi concorrenti. Il 65enne di Ferrara aveva già manifestato la sua volontà di candidarsi alle regionali della Sicilia, che si svolgeranno a novembre, qualche giorno fa mediante un video su Facebook.

‘Ci vuole coraggio ma non è escluso che io partecipi alle prossime elezioni regionali in Sicilia. Non ne posso più di destra, sinistra, 5 stelle. Candidato presidente per la lista Rinascimento potrebbe essere Vittorio Sgarbi. Ne vedremo delle belle. La Sicilia merita attenzione, amore, intelligenza, cultura e non vecchi e nuovi barbari e 5stelle ignoranti come capre. Le capre sarà bene che vadano in altre terre, l’isola vuole gli dei’, aveva argomentato Sgarbi nel filmato postato sul social in blu.

Sgarbi chiama e spera che i siciliani rispondano. Ha molte idee Vittorio per tale regione e per questo crede che gli abitanti lo supporteranno a novembre, in occasione dell’elezione del nuovo governatore della Sicilia.

Eppure sembrava avesse voltato le spalle alla Sicilia

Il critico d’arte ferrarese vuole diventare rappresentante della Regione Sicilia. Strano. Non era stato lui, lo scorso luglio, che aveva dichiarato: ‘Ho deciso fermamente di non fare più nulla che abbia affinità con incarichi pubblici in Sicilia…’.

Sgarbi, qualche mese fa, riferendosi alla Sicilia aveva parlato di una regione ‘irrecuperabile perché danneggiata dallo Stato’. Forse vuole diventare governatore per risanarla, eliminare tanti problemi e migliorare la vita degli abitanti. E’ certo che se dovesse trionfare alle regionali della Sicilia farebbe il possibile per eliminare subito tutte quelle pale eoliche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.