Ligabue archivia intervento alle corde vocali e riprende tour

By | 1 settembre 2017

Ligabue torna ai concerti dopo intervento alla golaNon era mai capitato a Luciano Ligabue di stare così tanto tempo lontano dal palco. Non aveva mai rinunciato ad esibirsi dal vivo, anche se qualche volta non era al top. E’ stato un polipo alle corde vocali a farlo fermare. Dallo scorso marzo ad oggi il Liga non ha mai cantato a causa di un intervento chirurgico alla gola. Un’operazione necessaria per proseguire la sua carriera artistica. Il prossimo 4 settembre Luciano tornerà ad esibirsi e sarà, come al solito, grande spettacolo. L’artista di Correggio, che riprenderà il ‘Made in Italy Tour Palazzetti 2017’ dal 105 Stadium di Rimini, ha rivelato ai microfoni dell’Ansa: ‘Da 30 anni giusti salgo sul palco a cantare. L’ho sempre fatto in ogni condizione, anche quando la performance vocale poteva non essere buona. Per la prima volta mi è capitato di dovermi fermare, quindi per me è tutto nuovo’.

Sotto i ferri lo scorso aprile

Un’esperienza nuova, dunque, quella che vivrà Ligabue sul palco. Tornare sul palco dopo tanti mesi, dopo un intervento chirurgico e la convalescenza. Il rocker di Correggio si esibirà dal 4 settembre al 4 novembre nelle seguenti città italiane: Rimini, Milano, Roma, Bari, Firenze, Genova, Reggio Emilia, Brescia, Treviso, Venezia, Mantova, Ancona, Torino, Pesaro, Padova, Bologna, Trieste e, tappa finale, Cagliari. La rockstar era finito sotto i ferri lo scorso aprile. Momenti di apprensione per i fan ma, alla fine, tutto era andato bene. Lo stesso manager dell’artista, Claudio Maioli, aveva scritto su Facebook poco dopo l’intervento: “Luciano si è appena svegliato dall’anestesia: l’operazione è perfettamente riuscita. Tra pochi giorni avrete notizie direttamente dalla sua voce. C’è una canzone del nuovo album che dice ‘si trova sempre una ragione per brindare’. Ecco: oggi ancora di più. Alla salute sua e di tutti noi”.

La diagnosi terribile

Ligabue, lo scorso 14 marzo, al Forum di Assago, si era scusato coi fan per la sua pessima voce, sottolineando di non aver voluto annullare la performance live all’ultimo momento. Un bel gesto del Liga, apprezzato molto dai suoi sostenitori. Il cantante, il giorno successivo, si era recato dal medico per farsi visitare, ricevendo la diagnosi devastante: polipo alle corde vocali. Capita spesso ai cantanti di soffrire di polipi alla gola. E’ successo, ad esempio, anche a Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro.

Quando si parla di Luciano Ligabue si parla di un grande uomo e un grande artista. L’uomo dei primati. Non dobbiamo dimenticare che, nella classifica dei 100 dischi più venduti di sempre vi sono ben 13 opere del rocker di Correggio, tra cui ‘Lambrusco, Coltelli, Rose & Pop Corn’ e ‘Buon Compleanno Elvis’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.