Curiosità

Caffè fa bene alla salute: una ‘bomba’ per l’attività fisica

caffè-attività-performance-benessereIl caffè è certamente una delle bevande preferite dagli italiani. Si stima che nel Bel Paese si assumano mediamente 3-4 caffè al giorno. Bere caffè con moderazione non può che fare bene alla salute. C’è chi beve caffè anche prima dell’esercizio fisico poiché lo reputa un fortificante naturale. E’ vero? Fa bene veramente bere caffè prima di svolgere attività sportiva? Prima di fornire una risposta bisogna prima comprendere il funzionamento della caffeina.

Performance fisiche migliorano con la caffeina

Il caffè è una bevanda energizzante perché contiene caffeina, sostanza che sollecita il sistema nervoso e favorisce la secrezione della noradrenalina nel cervello; di conseguenza, le prestazioni psico-fisiche migliorano. L’effetto del caffè si sente dopo 30 minuti dall’assunzione. Ovviamente tale bevanda è un toccasana per contrastare il sonno, specialmente sul posto di lavoro.

E’ stato accertato che il caffè, sorgente di antiossidanti, consolida il sistema immunitario e fa aumentare la temperatura corporea. La bevanda, insomma, favorisce la termogenesi, quindi fa bruciare più calorie. Un viatico anche per chi sta cercando di dimagrire. Chi soffre di pressione alta, invece, dovrebbe fare attenzione perché il caffè velocizza il ritmo cardiaco ed espande i vasi sanguigni.

Caffè: diuretico e rimedio contro la stipsi

Le persone che soffrono di pressione alta non dovrebbero bere troppi caffè per evitare palpitazioni ed inconvenienti più gravi. Chi non ha problemi di salute, invece, può tranquillamente arrivare a bere 3-4 caffè al giorno. Non bisogna dimenticare, inoltre, che il caffè è un grande diuretico, in quanto aumenta la circolazione sanguigna nei reni. Tale bevanda è una panacea anche per chi soffre di stipsi. Bere un caffè a stomaco vuoto può favorire l’evacuazione.

Caffeina usata nella preparazione dei farmaci

Recenti studi hanno dimostrato che la caffeina ha anche un funzione antinfiammatoria. Non è un caso che venga usata anche nella preparazione di alcuni farmaci. Molti ‘maniaci’ del fitness amano il caffè nero perché lo considerano un vero tonificante naturale. Da una ricerca pubblicata nel Journal of Sport Nutrition and Exercise Metabolism sulle conseguenze del consumo di caffè anteriormente a un esercizio di resistenza, come ciclismo e corsa, sono emerse novità interessanti. Miglioramenti importanti, in termini di performance fisiche, sono stati notati in 5 casi su 9.

Sembra che la caffeina favorisca la respirazione e faccia calare la percezione della fatica. Ecco perché chi beve caffè prima di fare esercizio fisico rende di più. Purtroppo ancora non ci sono prove scientifiche che dimostrano quanto appena asserito, ovvero che il caffè migliora le prestazioni fisiche.

Quanto caffè bere prima di fare sport, o comunque esercizio fisico? Gli esperti dicono che una tazzina può bastare. Certe persone, comunque, devono ricordare di non esagerare con i caffè. Ci riferiamo, ad esempio, a coloro che soffrono d’insonnia.

Perché il caffè è un elisir anche per chi fa sport? Sembra che la bevanda nera faccia bruciare più grassi durante la seduta di allenamento. L’unico inconveniente è la disidratazione. Dopo aver bevuto caffè si deve bere più acqua. Non bisogna mai trascurare l’acqua, prezioso alleato per il benessere fisico.

Molti medici ritengono la caffeina un vero e proprio medicinale naturale. Tale sostanza è metabolizzata velocemente, finendo in ogni tessuto. La caffeina, però, può dare problemi a chi soffre di particolari disturbi, come colite, ulcera e gastrite.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.