Donne devono dormire più degli uomini: ecco perché

By | 3 aprile 2018

donne-sonno-uominiPerché le donne hanno bisogno di un maggior numero di ore di sonno? Beh, la scienza ci dice che è questione di cervello. Il cervello dell’uomo è differente da quello della donna. Proprio tale differenza sarebbe alla base della necessità delle donne di dormire più ore, ogni notte. A fare l’importante scoperta è stato il professor Jim Horne dell’Università di Loughborough, nel Regno Unito. Lo studio si è concentrato proprio sulle diversità tra uomini e donne durante le ore notturne.

La complessità del cervello femminile

Il cervello delle donne è più complesso in confronto a quello degli uomini e proprio tale complessità influisce anche sulle ore di sonno. Il disturbo del sonno nelle donne è conseguente, secondo il professor Horne, a disturbi psicologici, ansia, depressione ed altre sensazioni negative ‘accumulate’ durante la giornata. Tali emozioni, per gli studiosi inglesi, non influiscono assolutamente sul sonno degli uomini. Le donne necessitano di ‘digerire’ le tante sensazioni ammassate nell’arco della giornata, quindi devono dormire di più rispetto al ‘sesso forte’.

Rispetto agli uomini, le donne si stancano prima e di più. Il loro cervello deve immagazzinare una quantità maggiore di informazioni perché è più articolato. Le 8 ore raccomandate dai medici e dagli esperti non potrebbero dunque bastare a molte donne.

I fattori che rovinano il sonno delle donne

Se il cervello viene usato molto durante le ore diurne, necessiterà di un riposo maggiore; insomma la persona deve dormire di più rispetto a chi, nell’arco della giornata, non ha fatto sforzi fisici e mentali. Il professor Horne ha spiegato che un manager, o comunque, chi svolge un mestiere che porta a prendere decisioni importanti, ogni giorno, necessiterà di più sonno rispetto all’uomo medio, ma sempre un quantitativo inferiore rispetto alle ore di sonno di una donna.

Non solo stress e depressione possono rovinare la qualità e la quantità del sonno del ‘gentil sesso’ ma anche, ad esempio, la menopausa, la gestazione e la sindrome premestruale. Le donne tendono a dormire di più rispetto agli uomini, dunque, a causa della complessità del loro cervello. Gli scienziati britannici hanno osservato che le donne hanno bisogno di dormire almeno 20 minuti in più rispetto agli uomini perché il cervello femminile fatica di più durante il giorno. La ricerca è stata svolta su 210 donne e uomini sulla cinquantina.

‘Una delle principali funzioni del sonno è quella di permettere al cervello di recuperare e riparare se stesso. Durante il sonno profondo, la corteccia (la parte del cervello responsabile della memoria del pensiero, del linguaggio e così via) si disimpegna dai sensi e va in modalità di recupero’, ha rivelato Jim Horne ai microfoni del Mail Online.

La complessità e l’intensità dell’attività cerebrale femminile sarebbero i fondamenti di un bisogno maggiore di ore di sonno. Il professor Horn ha detto che ‘più cervello usi durante il giorno, più ne hai bisogno per recuperare e, di conseguenza, hai bisogno di più sonno. Le donne tendono a svolgere più compiti, fanno molto in una volta e sono flessibili, e quindi usano più del loro cervello reale rispetto agli uomini. Per questo motivo, il loro bisogno di dormire è maggiore. La media è di 20 minuti in più, ma alcune donne potrebbero aver bisogno di un po’ più o meno di questo’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.