Tasse soffocano famiglie italiane: aumentate il doppio rispetto ai redditi

By | 30 novembre 2014

Gli italiani non sanno più come arrivare a fine mese. Le tasse aumentano ma gli stipendi restano sempre al palo. Senza calcolare il grosso numero di disoccupati.

A fare il punto della situazione in merito è stata la Cgia di Mestre, sottolineando che molti nuclei familiari italiani arrancano e sono allo sbando. Nell’arco dell’ultimo decennio le tasse sul groppone delle famiglie sono aumentate il doppio rispetto ai redditi percepiti. E’ pazzesco. In questo modo non si fa altro che ‘soffocare’ le famiglie.

Sul groppone di ogni famiglia italiana c’è un carico fiscale, ogni anno, di 15.300 euro. All’aumento delle imposte, delle tasse, dei tributi e dei contributi previdenziali, però, non corrisponde una qualità elevata dei servizi come sanità, istruzione e trasporti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.