Esteri

Indonesia: Vulcano Rinjani Erutta, Voli Cancellati a Bali

Indonesia: Vulcano Rinjani Erutta, Voli CancellatiIl vulcano indonesiano Rinjani è tornato a farsi sentire. In queste ore è stato chiuso l’aeroporto di Bali per motivi precauzionali, visto che l’eruzione del vulcano ha causato la formazione in aria di banchi di cenere nera. Impossibile, dunque, partire e arrivare in aereo a Bali

 

Tra martedì scorso ed oggi sono stati cancellati ben 700 voli. Tantissime persone, soprattutto turisti, sono bloccati nell’aeroporto di Bali, in attesa che si dissolvi la coltre di cenere in aria. Cancellati anche i voli presso gli scali minori di Giava e sull’isola di Lombok.

Una compatta nebbia di cenere sta creando seri problemi in Indonesia. Il vulcano Rinjani si fa sentire e mostra tutta la sua potenza. Una forza della natura.

Un responsabile dell’aeroporto di Bali, Ngurah Rai, ha detto: “L’aeroporto resterà chiuso fino alle 8.45 di domani (01.45 in Italia). Il vento ha spostato la cenere in direzione di Bali, in modo da ricoprire il cielo sopra lo scalo, rendendo le condizioni inidonee alla navigazione aerea”. 

Il vulcano Rinjani, lo ricordiamo, si trova sull’isola di Lombok, poco distante da Bali, ed è alto 3.700 metri: è uno dei 124 vulcani indonesiani attivi. Quando il Rinjani erutta l’Indonesia si ferma. Non è possibile svolgere attività all’aperto per via della cenere nera presente nell’aria.

In Indonesia, comunque, non di rado vengono sospesi i voli a causa di eruzioni vulcaniche. Lo scorso luglio, ad esempio, una fitta coltre di cenere nera, dovuta all’eruzione del Monte Raung, provocò la cancellazione di tantissimi voli.

Il record di voli cancellati per eruzioni vulcaniche, comunque, appartiene all’Islanda, dove l’intensa attività del vulcano Eyjafjallajokull rese necessario annullare oltre 100.000 voli.

Un testimone ha asserito, riferendosi al vulcano Rinjani: “I rumori dovuti all’attività vulcanica si sentono ancora ed è attualmente elevato il potenziale di eruzione”. Pare che il Rinjani stia diffondendo cenere in aria dallo scorso fine settimana.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.