Alessio Conte, la nazionale lo sponsor Puma e le polemiche

By | 16 agosto 2014

La nomina del nuovo commissario tecnico della nazionale Alessio Conte da parte di Tavecchio suscita soddisfazione ma apre al tempo stesso tante polemiche

Alessio Conte, nominato CT della nazionale italiana, percepirà uno stipendio netto di 3,6 milioni annui fino al 2016. Per far quadrare il bilancio, Carlo Tavecchio e la FIGC – le cui disponibilità finanziarie non potevano superare l’1,6 milioni annui – hanno dovuto ricorrere ad uno aiuto economico da parte di uno Sponsor – La Puma – che provvederà a colmare i due milioni che separano la panchina italiana da Conte.
conte

L’inserimento della Puma nell’affare, secondo alcuni “malpensanti” (o saggi, che dir si voglia) causerebbe dei forti conflitti d’interesse.
Potrebbe lo sponsor esercitare un’influenza sui convocati (e i titolari) di Conte in azzurro?

I giocatori sponsorizzati Puma nel giro della nazionale sono Buffon, Balotelli, Chiellini, Verratti e, anche se non ha partecipato ai recenti mondiali, Diamanti.
Viene da pensare che essendo la Puma coinvolta economicamente nei giochi d’affari della nazionale, pagando lo stipendio di Alessio Conte, possa aver l’interesse a promuovere i propri “pupilli”. Naturalmente l’azienda rassicura che su Conte non saranno fatte pressioni e che la maglia azzurra della nazionale tutti i giocatori convocati dovranno meritarsela.

Per gli amanti delle statistiche va però anche detto che la Puma fu sponsor della nazionale ai vittoriosi mondiali di Germania 2006.

Category: News Sport

About Pamela Tela

Scrivo news giornaliere scegliendo quelle più interessanti per i lettori, amante del cinema e dei libri. Mi piace leggere e a volte anche correre :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.