Sport

Alisson, Gerson e Banega: ecco i prossimi arrivi in Serie A

Il regista del Siviglia tricampione d’Europa League e il portiere della nazionale brasiliana sono tra gli affari già conclusi, ma in Italia stanno per arrivare (o tornare) tanti nuovi calciatori: come sempre, è il bello del mercato estivo.

Manca ancora qualche settimana al 1 luglio, data di partenza ufficiale della sessione estiva del calciomercato, ma le squadre di Serie A hanno già piazzato alcuni colpi in vista della stagione 2016-2017, tra nuove scommesse, giovani talenti e affari a parametro zero. In realtà, per il momento l’attenzione è ancora fissa sul rettangolo di gioco, perché questa estate prevede almeno tre grandi competizioni internazionali, a cominciare dagli Europei di Francia e passando per Copa America Centenario e le Olimpiadi in Brasile, che consentiranno agli scout (e ai tifosi) di drizzare le antenne su possibili nuovi acquisti. Intanto, però, grazie ai redattori di www.thebigsoccer.com, portale d’informazione sul mondo del pallone a 360 gradi, andiamo a scoprire chi sono i prossimi arrivi in Serie A, facendo un punto sugli affari già conclusi.

La rinascita di Milano. Inter e Milan hanno chiuso un altro campionato senza grandissimi risultati: se i nerazzurri hanno sfiorato la qualificazione ai preliminari di Champions League e giocheranno comunque in Europa League il prossimo anno, per i rossoneri invece sarà un’altra stagione senza impegni infrasettimanali. Entrambe le squadre, però, hanno già iniziato a puntellare la rosa per cercare il riscatto, anche se bisognerà prima definire alcune questioni societarie (soprattutto sulla sponda dei Diavoli) per entrare davvero nel vivo delle operazioni. Comunque, l’Inter dovrebbe già essersi assicurata due grandi colpi a parametro zero: il primo è il centrocampista argentino proveniente dal Siviglia, Ever Banega, classe ’88 dotato di gran tecnica  e visione di gioco, che metterà al servizio dei suoi compagni; con lui dovrebbe arrivare anche il coetaneo Caner Erkin, laterale mancino titolare anche nella nazionale della Turchia, reduce dall’esperienza al Galatasaray. Rinforzo sulla fascia sinistra anche per i cugini del Milan, che hanno ufficializzato l’acquisto dell’argentino Leonel Vangioni dal River Plate.

La Roma torna a sognare. Si muove in anticipo anche la Roma, che già a gennaio ha formalizzato due acquisti dal Brasile, lasciando entrambi i giocatori “parcheggiati” nelle squadre di appartenenza fino a questa estate. C’è molta attesa soprattutto nei confronti di Alisson, 23enne portiere brasiliano pagato ben 7,5 milioni di euro all’International, e già entrato nel giro della nazionale verdeoro di Dunga, al punto da meritarsi la convocazione per la prossima Copa America. Meno famoso è Gerson, 19enne proveniente dalla Fluminense, considerato in patria uno dei migliori centrocampisti under 20, strappato alla concorrenza del Barcellona.

I movimenti delle altre. Ma non sono solo le big italiane ad aver già completato le trattative in entrata per il prossimo anno. Anche il Sassuolo, ad esempio, ha già effettuato due operazioni di acquisto, puntando ancora una volta su giovani calciatori nostrani: per la storica partecipazione all’Europa League, dunque, la squadra del patron Squinzi potrà contare anche su due ventenni, Stefano Sensi e Luca Mazzitelli, che si sono messi in luce nell’ultima Serie B. Il primo, con la maglia del Pescara, sembra ripercorrere le orme di Verratti, di cui assume lo stesso ruolo in campo, mentre invece Mazzitelli è un centrocampista esterno che col Brescia ha anche trovato la via del gol (5 quest’anno).

Scommesse dall’estero. Non cambiano anche le strategie di Udinese e Palermo, che in questi ultimi anni hanno frequentemente pescato nuovi calciatori all’estero, con esiti non sempre positivi, bisogna dire. Per il prossimo campionato sono stati già perfezionati due acquisti: i friulani hanno ingaggiato l’attaccante Hamdi Harbaoui, 31enne tunisino, già capocannoniere della Jupiler Pro League con la maglia del Lokeren nel 2013-14  e nel giro della nazionale del suo Paese. Per i siciliani, invece, arriverà un altro centravanti, il 26enne macedone Ilija Nestorovski, molto apprezzato in patria e capocannoniere del campionato croato.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.