Cronaca

Anziana col cranio fracassato, figlio ‘problematico’ arrestato

Maletto, anziana uccisa: figlio fermatoNunziata Sciavarrello, un’ottantenne di Maletto, in provincia di Catania, è stata trovata senza vita nella sua casa. Aveva il cranio fracassato. Accanto a lei, le forze dell’ordine hanno trovato il figlio, un 39enne ‘problematico’. In passato era stato sottoposto a trattamento sanitario obbligatorio. L’unico indagato di omicidio, attualmente, è proprio il 39enne, in quanto non sono stati rilevati elementi che portano ad altre persone. A chiamare i carabinieri era stata la figlia della vittima, che non aveva avuto più sue notizie.

Tragedia in via Spadafora

Il dramma si sarebbe consumato ieri sera nella casa della Sciavarrello, in via Spadafora. Sia i carabinieri della Compagnia di Randazzo che quelli della stazione di Maletto hanno appurato che l’anziana è stata colpita più volte con un oggetto contundente, che però non è stato trovato.

Il figlio di Nunziata è stato subito bloccato, portato in caserma e sottoposto a un lungo interrogatorio. L’uomo, senza lavoro e celibe, viveva con la madre. A far supporre agli investigatori che si sia trattato di omicidio è anche l’assenza di segni di effrazione. Porte, portoni e finestre sono intatti.

Figlio della vittima sotto shock

I carabinieri ritengono che il 39enne abbia colpito la madre diverse volte con un corpo contundente. Quando gli investigatori sono entrati in casa, il figlio di Nunziata era sotto shock, non sapendo spiegare cosa fosse accaduto.

I carabinieri della Compagnia di Randazzo hanno eseguito l’ordine di fermo per omicidio, emesso dal sostituto procuratore di Catania. Alcuni media locali hanno riferito che il figlio della vittima sta attraversando un momento alquanto difficile.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.