Animali

Bimba sbranata da Rottweiler: Kamillah aveva un anno

rottweiler-sbrana-bimba-di-un-annoSi trovava sulla carrozzina spinta dalla madre quando è stata aggredita e uccisa da un massiccio e feroce Rottweiler, una razza canina spesso al centro di episodi tragici. Un cane ha aggredito e trucidato ancora, e ancora una volta la vittima è stata una bimba, un ‘angelo’ di appena 12 mesi. La piccola Kamillah Jones è spirata durante il trasporto all’ospedale. Il cane si è scagliato contro la carrozzina in una zona non molto distante dalla casa della minorenne, a Inverell, in Australia. Sui social stanno ‘piovendo’ tantissimi messaggi di cordoglio per la morte della bimba dilaniata dal Rottweiler.

La madre ha cercato di salvarla

Il cane, in base a una prima ricostruzione, ha assalito la bimba mentre la sua famiglia stava festeggiando il trasferimento nella nuova casa. Era stato organizzato un barbecue in giardino. La zia della vittima, Inda Boney, non era presente al party ma ha rivelato che il cane di qualcun altro ha attaccato Kamillah durante una passeggiata con la madre. La donna ha confermato che la bimba si trovava sulla sua carrozzina. La Boney ha scritto: ‘Questa è la mia nipotina morta oggi… era stata accompagnata da sua madre su una carrozzina. Si dirigeva verso la casa di sua nonna, a un solo isolato di distanza. Non ci sono parole per descrivere una scena in cui una madre combattendo con tutte le sue forze per salvare la sua bambina’.

La madre di Kamillah non è riuscita a contenere la furia del nerboruto cane che sembrava indemoniato. Un’altra zia della bambina, Amy Boney, ha detto: ‘Mi manchi, nipotina mia, vola in alto, angelo mio, non ti dimenticare mai. Sarai sempre nel mio cuore, bellissima’. La Boney aveva detto che quel cane non apparteneva a nessuno della sua famiglia. I poliziotti, però, l’hanno contraddetta. Al termine di sommari accertamenti, hanno scoperto che il Rottweiler è di uno dei familiari della piccola vittima.

Kamillah amata e adorata da tutti

Un’amica dei genitori della Jones, Alisha Lay, ha affermato che la bambina era un ‘bellissimo angioletto’. Adesso è stata creata una pagina GoFundMe per aiutare i genitori di Kamillah a sostenere i costi del funerale. La Lay ha aggiunto: ‘Era amata e adorata da così tanti; la morte della piccola Kamillah è stata inaspettata. Un tragico incidente’. Grazie alla campagna sono stati raccolti più di 1.500 dollari in meno di 6 ore. Lo scopo è raggiungere quota 6.000 dollari.

Rottweiler sequestrato dai ranger

I paramedici, quando sono arrivati sul luogo dell’aggressione, hanno scoperto gravi ferite sul corpo della minore, che è stata dapprima medicata sul posto e poi trasportata all’ospedale. Purtroppo la piccola è deceduta per strada. I poliziotti hanno riferito che il Rottweiler è stato trovato nel cortile di una casa e sequestrato dai ranger del Consiglio della contea di Gwydir. Un vicino di casa ha rivelato al Daily Telegraph di aver visto la bimba ‘nelle braccia di un paramedico’ in condizioni disperate. ‘Non ho visto nessun segno su di lei, quindi ho pensato che fosse un incidente in piscina… Non ho notato alcun movimento…’ ha aggiunto. Helen Bedford ha chiesto alla gente di smettere di criticare i genitori della bambina sui social media.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.