Cacciatore spara per sbaglio all’amico: grave ferita al collo

By | 4 dicembre 2017

Sfiorato il dramma in occasione di una battuta di caccia al cinghiale a Vinci, in provincia di Firenze. Gli incidenti non sono rari, purtroppo, durante le battute di caccia di tali suidi. Ieri, 3 dicembre 2017, dal fucile di un cacciatore è partito improvvisamente un colpo che ha ferito al collo un compagno di caccia. Il cacciatore colpito, 73 anni, è stato subito trasportato, mediante elisoccorso, al Careggi. L’incidente è accaduto in località Anchiano. Sul posto sono accorsi anche gli operatori sanitari di Empoli e un’ambulanza della Misericordia di Vinci.

Colpo partito accidentalmente

Perché il 73enne è stato colpito durante la battuta di caccia? Secondo una prima ricostruzione, il colpo sarebbe partito accidentalmente.

In base alle ultime informazioni, il cacciatore colpito al collo sarebbe molto grave. Quel colpo avrebbe provocato una grave ferita all’anziano. I medici toscani stanno facendo il possibile per salvargli la vita.

Quello ferito a Vinci nelle ultime ore è solo l’ultimo della lunga lista di cacciatori feriti gravemente durante le battute di caccia al cinghiale.

Il cacciatore ferito ad Orvieto

Lo scorso 26 novembre 2017, nelle campagne di Orvieto, era rimato ferito gravemente un cacciatore 44enne di Terni. L’uomo aveva riportato una grave lesione a un’ascella, dopo essere stato colpito dal proiettile sparato accidentalmente dal compagno di caccia.

Dopo l’incidente, il 44enne era stato immediatamente trasportato all’ospedale di Orvieto. Il personale sanitario, viste le gravi condizioni del paziente, ne aveva disposto il trasferimento all’ospedale di Terni.

Quel proiettile aveva perforato un polmone. Il 44enne era stato quindi sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

21enne ferito alla gamba dal compagno di caccia

Colpi che partono per sbaglio durante le battute di caccia. Ieri è stato colpito a una gamba, durante una battuta di caccia agli ungulati, anche un 21enne di Sondrio. Il ragazzo si era svegliato presto per recarsi in campagna ed iniziare la battuta insieme all’amico più esperto. Dal fucile di quest’ultimo però sarebbe partito accidentalmente un colpo che ha preso il 21enne alla gamba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *