La città più cara del mondo? è Singapore

By | 9 marzo 2014

Singapore la città più cara del mondo. Mumbai quella con i prezzi migliori

singapore
Quante volte vi siete lamentati del costo della vita in Italia, degli affitti alti a Roma, Milano o nelle altre cittadine della nostra penisola? E quanto volte vi siete indignati guardando i prezzi dei beni di prima necessità al supermercato? Immagino molto spesso, se siete come me, soprattutto in questo periodo dove tutti, chi più e chi meno, cerchiamo di risparmiare sulle piccole spese.
Tuttavia, perfino l’Italia potrebbe apparirvi un paradiso nel confronto con Singapore, la città più cara del mondo secondo un sondaggio statistico condotto dalla Economist Intelligence Unit.

Nell’isola stato del sud est asiatico tutto ha prezzi esorbitanti: dall’abbigliamento al cibo, fino naturalmente ai beni di lusso. Il costo di un auto media si aggira sui 50000 euro, e non pensate di risolvere il problema prendendo i mezzi pubblici, perché anche quelli sono i più cari del mondo.
Bollette di luce, acqua e gas sono le più esose del mondo e si salvi chi può dai ristoranti. Possiamo però mettere la mano sul fuoco sulla civiltà degli abitanti: la multa per chi dimentica di tirare l’acqua in un bagno pubblico è di 400 euro.

Il motivo di un costo della vita così elevato va certamente ricercato in due dati:
nonostante il periodo di crisi mondiale, la valuta di Singapore – il dollaro di Singapore – è in continua ascesa e ha incrementato il suo valore del 40% in dieci anni.
In secondo luogo, Singapore è un’isola priva di risorse naturali: la maggior parte dei beni comuni e dei servizi sono importati dagli stati vicini, un processo che altera in eccesso il costo dei prodotti.

Le dieci città più care del mondo e le dieci città più economiche

Nelle prime dieci posizioni delle città più care del mondo non compaiono italiane:
Singapore, Parigi, Oslo, Zurigo, Sydney, Tokyo (al primo posto fino allo scorso anno), Caracas, Ginevra, Melbourne, Copenaghen.
Le dieci città più economiche del mondo sono invece:
Mumbai, Karachi, Nuova Delhi, Damasco, Kathmandu, Algeri, Bucarest, Panama City, Jeddah, Riyadh.

Come possiamo notare, in Medio Oriente e in India si trovano le località più economiche del mondo, mentre fatte le eccezioni di Singapore e Tokyo, a veder lievitare il costo della vita sempre di più sono l’Europa e l’Oceania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.