News

Deborah Serracchiani sotto Scorta per Minacce

Pd, Debora Serracchiani sotto ScortaDeborah Serracchiani, presidente del Fvg, ha ottenuto una scorta, nello specifico un agente in borghese che la tallona sempre.  Il vicesegretario nazionale del Pd avrebbe ricevuto diverse minacce

 

Il Ministero ha dato l’ok e, successivamente, la Prefettura di Udine ha disposto la scorta per la Serracchiani.

Una fonte interna alla Prefettura di Udine ha reso noto:

“Gli elementi che hanno determinato l’esigenza di assegnare la scorta alla presidente Serracchiani evidentemente esistono ma non possono essere rivelati nel dettaglio. Le motivazioni devono rimanere sotto stretto riserbo”.

Pare che il vicepresidente dem abbia ottenuto il livello più blando di scorta, ovvero quello al livello 4.

Serracchiani, che è anche governatore del Friuli Venezia Giulia, ha suscitato polemiche nei primi giorni dell’anno per essersi fatta immortalare con il capo coperto in occasione di una visita a Teheran, durante la fiera “Contract Made in Italy”.

L’outfit della Serracchiani a Teheran non è andato giù a molti militanti del Pd, tra cui il senatore Lodovico Sonego, che ha detto:

“La Presidente Serracchiani col velo. Immagine dolorosa, a maggior ragione dopo i fatti di Colonia, Ho sempre considerato un errore la prassi del capo coperto, anche in occasione di visite al sommo Pontefice. Si tratta di una ostentazione della sottomissione della donna e della negazione dell’uguaglianza rispetto all’uomo. In altri termini la violazione del principio dell’uguaglianza tout court. Quella sottomissione è ancor più inaccettabile se assentita da chi ricopre una rilevante carica istituzionale ed esercita una importante funzione di leadership politica nazionale. Donne a capo coperto mai, innanzi a chiunque”.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.