Faceva stuprare figli minorenni da anziano orco: madre arrestata

By | 8 agosto 2017

Catania, minori stuprati da anziano: madre sapevaUna donna di Catania e un uomo di 82 anni sono finiti in manette con l’accusa di violenza sessuale aggravata verso minori. La donna finita in manette è la madre di una bimba di 8 anni e di un ragazzino di 14 anni. I piccoli sarebbero stati stuprati per molto tempo dall’orco 82enne. A rendere ancora più nauseante questa storia è il fatto che era proprio la madre che portava i figli a casa dell’anziano. La donna era quindi al corrente degli abusi. Una storia aberrante venuta alla ribalta dopo l’aggressione subita dalla donna da parte di alcune persone del quartiere. Tutti, o quasi, sospettavano che quella donna fosse al corrente delle violenze sessuali che subivano i figlioletti e, un giorno, alcuni di essi avevano deciso di assalirla.

La madre degenere ha rischiato il linciaggio

Se non fossero arrivati i poliziotti del commissariato San Cristoforo, probabilmente la madre dei due minori sarebbe stata linciata da alcuni abitanti del quartiere in cui viveva. Persone che non riuscivano a tollerare che quei piccoli fossero sottoposti costantemente agli abusi dell’anziano e che la madre fosse consenziente. Adesso sia la donna che l’82enne si trovano nella prigione di Piazza Lanza.

Gli uomini del commissariato San Cristoforo si erano recati in via Poulet lo scorso 31 luglio 2017 dopo la segnalazione di un’aggressione. Diverse persone avevano intuito che la madre dei bimbi di 8 e 14 anni si fosse accordata con l’anziano riguardo alle violenze sessuali ed avevano deciso di attorniarla. Poi gli insulti e le botte. Provvidenziale il tempestivo intervento degli agenti. Se non fossero arrivati, per la madre degenere sarebbero stati guai. Alcuni agenti avevano condotto la donna in commissariato; altri erano rimasti sul posto per ascoltare la gente e raccogliere informazioni.

L’andirivieni nella casa del maniaco 82enne

Molte persone, a Catania, avevano visto numerose volte  la madre che portava i figli nell’abitazione dell’82enne. Visite mirate agli abusi sessuali. Quella mamma pervertita permetteva all’anziano di stuprare i figli. La Procura della Repubblica ha subito ordinato a uno psicologo di fare domande ai piccoli. L’esperto ha confermato i sospetti: i minorenni sarebbero stati violentati ripetutamente dall’orco 82enne. Il pm, dunque, ha subito disposto l’arresto della donna e dell’anziano.

loading...

Adesso i bambini siciliani saranno seguiti da psicologi ed esperti perché quell’anziano ha alterato il loro equilibrio psicofisico. In Italia, negli ultimi anni, sono aumentati gli abusi sui minori, spesso compiuti dagli stessi familiari o conoscenti. Secondo gli psichiatri, i minorenni vittime di abusi sessuali rischiano il triplo, rispetto ai coetanei che vivono un’infanzia tranquilla, di avere problemi mentali, anche in età adulta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *