Firenze cambierà volto: unico blocco museale da Uffizi a Giardini di Boboli

By | 3 dicembre 2014

Firenze cambierà volto, almeno dal punto di vista artistico, visto che verrà realizzato un solo ‘blocco museale’ per Uffizi, Corridoio Vasariano, Palazzo Vecchio, Galleria Palatina, Palazzo Pitti e i Giardini di Boboli.

Il ministro della Cultura Dario Franceschini ha presentato il progetto, sposato pienamente da Dario Nardella, sindaco di Firenze.

“Sarà un complesso stupefacente per ampiezza, collezioni e bellezza. Vogliamo aprire al pubblico il passaggio tra Palazzo Vecchio e gli Uffizi”, ha detto Franceschini.

“Per la parte ‘statale’ è logico e coerente per molte ragioni storiche e artistiche, che gli Uffizi, autonomi in base alla riforma, comprendano, oltre al Corridoio Vasariano, anche la Galleria Palatina, gli altri musei di Palazzo Pitti e i Giardini di Boboli. Un unico complesso museale, stupefacente per ampiezza, collezioni e bellezza”, ha aggiunto il ministro della Cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.