Francia: “Allah è grande”, 40enne si scaglia con auto su folla. 11 feriti

By | 22 dicembre 2014
loading...

Gli estremisti islamici farebbero qualsiasi cosa per il loro Dio, come sacrificare la loro vita e fare stragi. Potremmo elencare tantissimi, cruenti, episodi espressione della venerazione di Allah.

Tragedia sfiorata ieri in Francia, dove un 40enne si è lanciato con la sua auto sulla folla ed ha gridato ‘Allah Akbar’ (Dio è grande). L’episodio si è verificato a Digione, grosso centro della Borgogna.

L’azione sconsiderata del 40enne ha causato il ferimento di 11 persone, di cui 2 versano in gravi condizioni ma non rischiano la vita.

Il 40enne è stato fermato dai poliziotti, che hanno detto: “appare uno squilibrato con problemi psichici. Ha detto di aver agito ‘per difendere i bambini della Palestina‘. Difendere i bambini della Palestina tentando di uccidere quelli francesi. Forse hanno ragione gli agenti francesi: l’aggressore ha seri problemi di mente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *