Furgone investe 5 persone che mangiano il gelato, bimbo grave

By | 22 luglio 2017

Furgone investe 5 persone davanti alla gelateria 'Pinguino'Stavano mangiando il gelato davanti a una gelateria di Firenze quando, all’improvviso, sono stati investiti da un furgone. 5 persone (3 bimbi dai 3 ai 6 anni e 2 donne) hanno vissuto momenti drammatici, ieri sera, in via del Madonnone, zona Firenze Sud. I feriti sono 4. Un bimbo di 6 anni è grave. Non si conosce ancora il motivo per cui il camioncino ha investito le 5 persone che gustavano tranquillamente il loro gelato. L’autista del mezzo, comunque, si è fermato e si è messo a piangere. Poi è stato portato via dalle forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati immediatamente gli operatori del 118 e i vigili urbani. 3 bambini sono stati portati subito all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze, le due donne, invece, al Pronto soccorso del Careggi. I vigili urbani sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio, avvenuto alle 22 di ieri sera, quando diverse persone erano sedute davanti a una gelateria.

Serata terribile per 5 fiorentini

Erano usciti per prendere un po’ di fresco e mangiare un gelato, come facevano spesso in estate. Un’abitudine che accomuna un po’ tutti gli italiani. Invece, per 5 toscani quella di ieri è stata una serata terribile. All’improvviso un furgone li ha investiti. Il conducente del camioncino, disperato, è subito sceso dal mezzo e s è messo a piangere. I vigili dovranno scoprire la ragione per cui ha preso in pieno gli avventori della gelateria. Non si esclude nessuna ipotesi. Quella più accreditata, comunque, resta quella della manovra erronea. Una persona che vive nei paraggi ha assistito alla scena terribile ed ha detto: ‘E’ stata una scena che non dimenticherò facilmente. Sono sceso poco dopo lo scontro. Uno dei bambini era finito tra il dehor e una macchina parcheggiata’. Scioccata anche Silvia Cardassi, la titolare della gelateria: ‘Conosco di vista l’investitore, è un uomo della zona’.

Forse il conducente ha eseguito una manovra sbagliata

Secondo una prima ricostruzione, il furgone che ieri transitava in una strada della periferia sud di Firenze ha compiuto una manovra sbagliata ed andato a finire contro i tavolini e le sedie poste davanti a una gelateria. Le persone che stavano mangiando il gelato erano ‘schizzate’ per terra come birilli. Una scena angosciante, almeno a detta delle persone che hanno assistito. Una bimba di 6 anni è stata subito condotta al Meyer in codice rosso. Finiti al Meyer anche un bimbo di 6 anni e una bambina di 3: le loro condizioni, però, non sono preoccupanti.

La minore di 6 anni finita all’ospedale pediatrico fiorentino in codice rosso avrebbe riportato un grave trauma cranico. Potente, infatti, l’impatto con l’asfalto. L’uomo alla guida del furgone Fiorino ha probabilmente eseguito una rotatoria in modo erroneo, piombando sulla gente davanti alla gelateria. Sarebbero rimasti feriti anche i soggetti a bordo del furgone. Questo, ovviamente, è stato sequestrato. In queste ore, il conducente del mezzo è stato interrogato dalle forze dell’ordine per cercare di ricostruire la dinamica del drammatico episodio.

La gelateria ‘Pinguino’ di via Quintino Sella è solitamente gremita nelle serate d’estate. Sono tante le persone che si recano in tale locale per acquistare gelati e molti quelli che, dopo l’acquisto, si siedono per gustare i prelibati dolciumi. A 5 persone, però, ieri sera è costato caro gustare il gelato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.