Gioco si trasforma in tragedia: bimbi entrano in un freezer e muoiono soffocati

0
Dieta vegana: proposta di legge per condannare genitori

Una tragedia nata da un gioco quella dei bambini morti soffocati in un freezer. I piccoli hanno visto quel contenitore in cui apparentemente non c’era nulla di pericoloso, stava per essere trasportato in casa e non hanno fatto altro che intrufolarsi per giocare. Di certo non immaginavano che ci sarebbero morti in quel congelatore adibito a gioco.

Gioco si trasforma in tragedia: la storia

Il ritrovamento macabro è avvenuto in Florida, dove tre bambini sono entrati dentro un freezer e che non ancora risultava funzionante. I piccoli, due bambine di uno e quattro anni e un ragazzino di sei anni, erano alle prese con i loro giochi nel viale, di casa quando si sono intrufolati nel freezer dove però sono rimasti bloccati. La nonna della bimba di un anno e del bimbo di sei anni che erano fratelli avrebbe dovuti tenerli d’occhio, ma si era distratta qualche istante per andare in bagno. Quando si è accorta che in giardino non c’erano ha dato l’allarme alla mamma della piccola di 4 anni, che era in casa, e insieme hanno controllato ogni angolo della casa.

Le indagini dell polizia sul ritrovamento agghiacciante

Dopo aver fatto sottosopra la casa hanno guardato il congelatore e hanno deciso di aprire lo sportello. Ivi il ritrovamento di una scena agghiacciante: i piccoli erano lì morti senza aria. Sono stati vani i tentativi di salvarli e di rianimarli: i piccoli sono morti forse per asfissia, ma al momento sono in corso le indagini della polizia per stabilire la dinamica e la causa della morte.

Di sicuro, il congelatore aveva un sistema di blocco che è partito quando i bimbi hanno chiuso lo sportello dall’interno non essendo più in grado di aprirli. Per ora vaneggiano le ipotesi, qualcosa di certo sarà comunicato dalla polizia in corso di indagini.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.