Eventi

Glastonbury 2014, tutto pronto per il festival

Glastonbury 2014, a una settimana dall’inizio del festival rock più atteso ecco le prime immagini dell’area

glastonbury 2014
Tutto pronto per Glastonbury 2014, quello che si preannuncia essere uno fra i festival musicali più importanti del genere rock e che già dal 1970  attira nel Somerset, Regno Unito, milioni di appassionati pronti a trascorrere 4 giorni all’insegna del divertimento. Il Glastonbury festival 2014 si svolgerà dal 25 giugno al 29 dello stesso mese.

Il quotidiano Mirror ha pubblicato le immagini aeree del campo di Pilton, già predisposto ad accogliere l’ondata dei 135.000 che si affolleranno sul sito per celebrare Glastonbury 2014.

Il terreno di 1200 ettari comprende tre palchi principali, che sono stati preparati per ospitare musicisti di fama mondiale. In totale sono previsti 70 palchi dove poter assistere alle esibizioni di cantanti e band, ma quello più prestigioso è senza dubbio il celebre palco a piramide, riconoscibilissimo nella foto in alto a destra. Altro palco storico del Glastonbury festival è il palco John Peel, intitolato al dj morto nel 2004.

Riconoscibili nelle foto scattate dall’aereo anche i molti camper, stanziati nei pressi del sito già una settimana prima dell’inizio del festival rock.
Nessuna speranza naturalmente per chi volesse acquistare dei biglietti ora, sold out già nella prima ora.

Ma veniamo alla parte forse di maggior interesse: gli artisti che si esibiranno.
Tanto ha fatto discutere la scelta di Michael Eavis, fondatore del Glastonbury Festival, di ospitare i Metallica, ritenuti da alcuni non adatti al Rock del Glastonbury. Altri ospiti illustri sono Arcade Fire, Kasabian, Skrillex, Lily Allen, Caro Emerald, Lana del Rey, Kelis, Robert Plant, Rudimental, Ellie Goulding e Blondie. La line-up ufficiale comprendente oltre 100 artisti potete trovarla sul sito officiale del Glastonbury 2014, insieme ai palchi dove gli artisti si esibiranno.

Il Glastonbury festival nella storia

Dal 1970, Anno della sua fondazione, il Glastonbury Festival ha rappresentato un evento immancabile per tutti gli appassionati di musica Rock. Ma da quella prima manifestazione, tenutasi ormai quasi 45 anni fa, l’interesse per l’evento ideato da Michael Eavis – che ne tiene ancora oggi le redini – è cresciuto esponenzialmente. da 1500 partecipanti di Glastonbury 70 siamo arrivati a toccare i 150.000 pagati. I nomi degli artisti passati dal palco di Somerset rendono molto bene la portata dell’evento:
Radiohead, Paul McCartney, Oasis, Pj Harvey, Blur, The Levellers, David Bowie, Rod Stewart, Jeff Buckley, The Cure, Kylie Minogue, Bjork, Jay-z, The Verve, Prodigy, Bruce Springsteen, Neil Young, Muse, U2, Coldplay e perfino Lady Gaga e Shakira.
A contraddistinguere Glastonbury tuttavia, oltre alla bella musica, anche episodi di violenza e una costante presenza delle forze dell’ordine per ovviare alla diffusione di droghe di vario genere.

Come raggiungere il Festival Glastonbury 2014

Il festival si tiene precisamente a Pilton, situata a circa 10 chilometri da Glastonbury, piccola città nel Somerset. Gli organizzatori incoraggiano il pubblico a recarsi nell’area adibita al concerto in bicicletta o usando i trasporti pubblici al posto delle auto private e mettono a disposizione come avvenuto negli ultimi tre anni il Green Traveller Pass, una carta speciale che consente di usufruire di sconti su cibo, bevande e sulle T-shirt.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.