Esteri

Israele:operazione Scudo del Nord contro i tunnel di Hezbollah

In corso l’operazione “scudo del nord” finalizzata a distruggere i tunnel che dal Libano conducono in territorio ebraico; si tratta dei noti  tunnel di attacco realizzati dagli Hezbollah; a  darne notizia ufficiale un portavoce militare; Israele ha deciso di muoversi lunedì sera, cogliendo tutti di sorpresa, e smantellare i tunnel che erano una grossa minaccia per la sicurezza dei cittadini; l’esercito israeliano è dal 2014 che lavora per scoprire la localizzazione dei tunnel transfrontalieri.

Nota ufficiale

Il portavoce ha rilasciato una dichiarazione dove si legge: “La costruzione di questi tunnel di attacco che Israele ha scoperto, prima che diventassero operativi e fossero una imminente minaccia per la sicurezza di civili israeliani, costituisce una evidente e grave violazione della sovranità israeliana ed è un ulteriore prova del mancato rispetto da parte dell’organizzazione terroristica Hezbollah delle Risoluzione Onu, prima fra tutte la 1701”;  l’operazione è in corso da questa notte. Le attività degli Hezbollah, sono condotte “dai villaggi del sud Libano mettendo in pericolo sia il paese stesso sia i suoi civili per mettere in piedi queste strutture del terrore”.

Tunnel segreti dal 2006

Il gruppo radicale Hezbollah, ha costruito dei tunnel segreti tra Israele e Libano; lo scopo delle gallerie era quello di facilitare il raggiungimento del territorio israeliano e una volta oltreconfine compiere attacchi terroristici.  Ma chi sono gli Hezbollah? In pratica si tratta di gruppo sciita alleato iraniano legato al presidente siriano Bashar al Assad,  un gruppo ritenuto ” terroristico”  da molti Paesi in tutto il mondo. Pare che già dal 2006 i militari israeliani erano al corrente della costruzione dei tunnel;  che servivano a collegare il Libano a Israele a sud del Paese; e anche  di progetti di invasione della Galilea, regione nel nord di Israele. Dalle indiscrezioni è anche trapelato che la costruzione dei tunnel non era ancora terminata.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.