La maestra: ‘Disegnate una chiesa’, il pensiero a Federico Chiesa di un alunno

By | 2 febbraio 2017

Episodio curioso in una scuola elementare di Firenze. La maestra ha chiesto ai suoi alunni di disegnare una chiesa ma uno degli alunni, invece di ritrarre il luogo di culto, ha disegnato Federico Chiesa, il calciatore della Fiorentina. L’insegnante si è subito accorta che il piccolo Vittorio non aveva ritratto l’edificio sacro ma il figlio del grande calciatore italiano Enrico Chiesa. Una scoperta che sicuramente avrà fatto sorridere la maestra, consapevole di insegnare in una città dove la passione per i colori viola è smodata.

Federico Chiesa è già un idolo a Firenze

‘La maestra ha detto di disegnare Chiesa e io l’ho disegnato. Chiesa, il calciatore della Fiorentina!’, avrebbe detto Vittorio al padre Dario. Sembra proprio che Federico Chiesa, giocatore talentuoso della Fiorentina, e figlio d’arte, sia già un idolo per i tifosi viola di ogni età. Anche per i più piccoli. Quando ha sentito la parola chiesa, il piccolo Vittorio, senza esitare, ha raffigurato il giocatore 19enne della Fiorentina. Chissà cosa avrà pensato la maestra? Una cosa è certa: la parola è stata scritta benissimo, così come il disegno: un talento del calcio italiano che sorride.

Presupposti per una carriera straordinaria

loading...

Il figlio di Enrico Chiesa è già entrato nel cuore dei tifosi viola. Grazie a lui, la Fiorentina è riuscita a portarsi a casa importanti vittorie. Federico ha ancora 19 anni. Deve maturare, ma i presupposti per una carriera straordinaria ci sono tutti. Lo provano, ad esempio, le prestazioni contro  le partite contro il Chievo, la Juve, il Napoli e il Genoa. Il 19enne ha confessato che il padre, vecchia gloria del calcio italiano, gli dà molti consigli. Dopo la vittoria contro il Chievo, Chiesa jr aveva detto: ‘Voglio dare il 200% per migliorarmi, oggi abbiamo corso per tutta la partita e il risultato è stato netto’. Il popolo viola già osanna Federico, che resterà a Firenze fino al 2021; poi si vedrà.

I consigli di papà Enrico

Tenacia, abilità, sudore e rabbia in campo. Il figlio di Enrico Chiesa ha tutte queste caratteristiche e lo ha dimostrato più volte. Adesso i tifosi della Fiorentina sperano che il ragazzo porti la squadra verso grandi traguardi. Per ora il 19enne non ha un procuratore: è il papà che lo aiuta e gli dà consigli. Riguardo a quest’ultimi, Chiesa jr ha dichiarato: ‘Me ne dà tanti, specie comportamentali. Come il fair play, rispettare gli arbitri e i compagni’. Un altro figlio d’arte è pronto a trascinare la Fiorentina e far gioire il popolo viola. Ieri Enrico, oggi Federico. Chiesa. Un cognome molto rinomato a Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *