News

La pillola che fa ricrescere i capelli funziona davvero

Ruxolitinib, la pillola che fa ricrescere i capelli di chi soffre di alopecia areata funziona davvero. Eseguiti i primi test

La buona notizia di oggi per tutte gli individui che soffrono la propria condizione di “calvi” è che Ruxolitinib, la pillola che fa ricrescere tutti i capelli nel giro di 5 mesi dalla prima assunzione, ha brillantemente superato i test sull’uomo.
La cattiva notizia è che sembra efficace solamente per la cura all’alopecia areata e – almeno per il momento – non per quella all’alopecia androgenetica.

La pillola che può curare la calvizie è stata inizialmente sperimentata sulle cavie da laboratorio, con risultati sorprendenti.
Gli scienziati della Columbia University Medical Center di New York hanno individuato nelle cellule immunitarie T le responsabili dell’atrofia del follicolo nell’alopecia areata e Ruxolitinib è in grado di fermare l’azione di tali cellule.

La sperimentazione sull’uomo è stata un successo. I tre pazienti della fase test, tre uomini completamente calvi, hanno assunto due pillole al giorno per cinque mesi. Al termine della cura tutti i capelli erano al loro posto. Queste le foto del prima e del dopo su uno dei candidati:
pillola che fa ricrescere i capelli
dopo
Sarah Ford, un’altra ragazza coinvolta nei test, ha dovuto però interrompere la cura per il sopraggiungere di controindicazioni.

Ruxolitinib purtroppo per adesso non ha efficacia con chi è affetto da alopecia androgenetica, trattandosi di un disturbo con cause differenti.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.