Scienze e tecnologia

Larry Page punta tutto su robotica e biotecnologie per rafforzare Google

Larry Page, fondatore di Google assieme a Sergey Brin, vuole rafforzare la sua creatura strizzando l’occhio alla robotica e alle biotecnologie.

Pare che Google sia in procinto di stringere accordi con importanti colossi che operano nel campo delle biotecnologie e della robotica per creare prodotti all’avanguardia e battere la concorrenza.

Page ha rilasciato un’interessante intervista al Financial Times, sottolineando di avere piani molto audaci e importanti.

Il CEO di Google ha fatto intendere che l’azienda più potente al mondo vuole sfruttare gran parte del suo denaro per investire nei settori del futuro, ovvero le biotecnologie e la robotica. E se lo dice lui, che ha creato un impero, bisogna crederci.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.