Mamma 98enne va in casa di riposo per accudire figlio 80enne

By | 30 ottobre 2017

UK, Ada assiste figlio in casa di riposo: ha 98 anniNon si finisce mai di essere madri, anche a 98 anni. Un caso britannico ne è la prova. La signora Ada Keating ha 98 anni ed ha deciso di trasferirsi in una casa di riposo per prendersi cura del figlio. Tom Keating, l’anno scorso, era stato costretto a ricoverarsi nella casa di riposo Moss View, a Huyton (Liverpool) perché non era più in grado di svolgere le normali attività quotidiane. Aveva bisogno di un’assistenza aggiuntiva. Dopo un anno, la madre ha deciso di trasferirsi nella stessa struttura per accudire il figlio più anziano. Madre e figlio, da sempre inseparabili, sono originari di Wavertree. Come passano il tempo? Giocano o guardano Emmerdale. Mamma e figlio sono molto uniti anche perché Tom non si è mai sposato, non ha mai avuto un’altra donna importante nella sua vita oltre alla madre, con cui ha sempre vissuto. ‘Dico sempre buonanotte a Tom, nella sua stanza, e di mattina gli dico buongiorno. Poi scendo e gli preparo la colazione’, ha affermato la signora Ada.

Un amore grande

L’amore di una mamma verso il figlio è così grande che non si può spiegare. Non ha limiti, neanche anagrafici. Una mamma cura sempre il figlio, anche se ha 80 anni. Ada lo sa bene e per questo si è trasferita nella casa di riposo dove il figlio vive, da circa un anno.

‘Sono molto bravi (gli operatori della casa di riposo, ndr) e sono felice di vedere mia madre di più, adesso che vive qui. E’ molto brava a prendersi cura di me’, ha affermato l’80enne.

L’anziana Ada ha avuto 4 figli con il marito Harry, tra cui Janet, morta quando aveva solo 13 anni. Tom, prima di andare in pensione, era decoratore e pittore presso i servizi di costruzione HE Simm, con sede a Prescot Road. Ada invece era un’infermiera ausiliaria presso il Mill Road Hospital.

Tom e Ada hanno molti parenti, che spesso gli fanno visita nella casa di riposo a Page Moss Lane. Debi Higham, una nipote di Ada, e gli altri parenti sono felici del trasferimento della 98enne nella struttura dove vive Tom. Ora mamma e figlio possono vivere nuovamente insieme.

‘Non c’è nulla che li divide. E’ rassicurante per noi che l’una si prende cura dell’altro 24h/24′, ha detto recentemente la Higham.

Madre e figlio nella stessa casa di riposo: una rarità

Philip Daniels, responsabile della casa di riposo, ha dichiarato che è veramente spettacolare la stretta relazione tra mamma e figlio ed è lieto che il gerontocomio possa soddisfare le esigenze di entrambi: ‘E’ raro vedere madri e figli nella stessa casa di riposo. Noi, dal canto nostro, vogliamo rendere il tempo che passano insieme il più speciale possibile. Sono inseparabili’.

Casa di riposo e vecchiaia

In Gran Bretagna, come altri Paesi, molti anziani finiscono nella case di riposo perché i parenti non hanno tempo e preparazione per prestargli assistenza. In genere gli ospiti delle case di riposo sono anziani. Adesso ci poniamo una domanda: quando una persona si può definire anziana e quindi potenzialmente idonea ad essere ospite di un gerontocomio?

Secondo un sondaggio svolto su oltre 2.000 britannici, 68 anni è la vera età in cui inizia la vecchiaia. Siete d’accordo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *