Mango stroncato da infarto a Policoro: voce melodiosa e talento straordinario

By | 8 dicembre 2014

Ha scritto e interpretato canzoni memorabili come “Mediterraneo”, “Come l’acqua” e “Monna Lisa”. La sua voce melodiosa seduceva e faceva vagare col pensiero. Lutto nel mondo della musica: è morto Mango, uno dei cantautori italiani più bravi e conosciuti. Un cantautore con la ‘c’ maiuscola.

Mango è stato stroncato da un infarto durante una performance live a Matera precisamente al ‘Pala Ercole’ di Policoro. L’artista si è sentito male mentre cantava uno dei suoi brani più famosi, ossia “Oro”.

loading...

L’immediato intervento dei sanitari è stato vano: Mango è arrivato esanime in ospedale. Il cantautore aveva compiuto 60 anni lo scorso 6 novembre. Mango avrebbe dato ancora molto alla musica italiana ma il destino ha fatto la sua scelta. Non possiamo che rassegnarci.

Giuseppe Mango, classe 1954, si avvicinò a soli 7 anni al mondo della musica, iniziando ad esibirsi assieme a vari gruppi locali. I cantani preferiti durante la sua adolescenza furono i Deep Purple, Led Zeppelin, e Aretha Franklin, insomma band e vantanti che facevano musica diversa da quella che, anni dopo, gli consentì di emergere nel panorama della musica italiana ed avere successo.

Addio a un grande artista e uomo.

La redazione di zz7 porge le sue sentite condoglianze ai parenti di Mango.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *