Marco Zambuto, presidente dem siciliani, si dimette: difese Gallo Afflitto

0

Tempi duri nel Pd. Marco Zambuto, presidente dei dem siciliani, ha deciso di dimettersi dopo l’articolo pubblicato da ‘La Repubblica’, secondo cui l’esponente dem avrebbe preso parte ad un incontro a Palazzo Grazioli, residenza romana dell’ex premier Silvio Berlusconi, a cui avrebbe partecipato anche Riccardo Gallo Afflitto, maggiore sostenitore della candidatura di Silvio Alessi alle primarie di Agrigento.

“Respingo con sdegno il barbaro tentativo di coinvolgermi politicamente in un episodio di solidarietà umana nei confronti di un vecchio amico con il quale oggi i percorsi politici sono totalmente diversificati e assolutamente distanti. Gallo Afflitto era in difficoltà perché alcuni media avevano rilanciato le dichiarazioni di un pentito secondo il quale il deputato nel 1988 avrebbe concorso a un omicidio di mafia. Mi ha chiesto lui, insomma, di testimoniare davanti a Berlusconi sulla sua onestà. E lo ha chiesto a me proprio perché, da avversario, potevo risultare credibile“, ha rivelato Zambuto.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.