Marocco, migrante nascosto in un trolley

By | 4 gennaio 2017

Cosa non si fa pur di scappare da fame, guerre e carestie! La Polizia, in Nord Africa, ha bloccato 2 marocchini che tentavano di far entrare in modo irregolare alcuni migranti nell’enclave spagnola di Ceuta. 2 minori si trovavano nel cofano e sotto i sedili posteriori di una vettura; un altro in un trolley. Le vicende risalgono allo scorso 30 dicembre 2016 e sono separate.

Atteggiamento strano della donna col trolley

I migranti nascosti nell’auto sono originari della Nuova Guinea, quello nella valigia, invece, proviene dal Gabon. Il 22enne è stato subito trasportato in ospedale perché non riusciva a respirare bene. Chissà da quante ore era chiuso in quel trolley! Ad incuriosire i doganieri di Ceuta è stato l’atteggiamento strano della donna col trolley, visto che tentava di eludere i controlli. Nel giro di pochi giorni, un migliaio di migranti circa ha tentato di entrare nell’enclave spagnola del Marocco. Per questo, in tale zona, i controlli si sono intensificati.

Il desiderio dei migranti di entrare nell’enclave spagnola

loading...

Molto spesso, quando vengono fermati migranti che tentano di entrare clandestinamente nell’enclave spagnola, si generano risse. Negli ultimi giorni, ad esempio, sono rimasti feriti nei disordini 5 guardie di frontiera spagnole e una cinquantina di marocchini. Il desiderio di vivere dignitosamente spinge a fare di tutto, anche a nascondersi in piccole valigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *