Cronaca

Massacrato perché ‘effeminato’: 22enne perde uso occhio

Pestaggio in piena regola ad Augusta, in provincia di Siracusa. Un 22enne è stato dapprima offeso pesantemente da un coetaneo e poi malmenato da un coetaneo. L’unica colpa del ragazzo picchiato è stata quella di essere troppo ‘effeminato’. Il fatto di violenza è accaduto sabato scorso, nel famoso centro siciliano. Il 22enne è stato colpito più volte al volto ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale ‘Umberto I’. I medici lo hanno sottoposto a un delicato intervento chirurgico oculistico. Sembra che la vittima del pestaggio abbia perso l’uso dell’occhio.

Aggressore arrestato

Il ragazzo che ha oltraggiato e picchiato il 22enne è stato identificato e arrestato per lesioni personali gravissime. Le porte del carcere si sono aperte così per Mirko Miduri, 23 anni.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, l’aggressore era in auto con un amico e, improvvisamente, è sceso per denigrare il 22enne, anche lui insieme ad alcuni amici. Mirko, dopo le offese, è passato alle mani, mandando il 22enne all’ospedale.

Un fatto sconcertante quello avvenuto ad Augusta sabato scorso. Un giovane è stato assalito brutalmente solo perché ‘effeminato’.

L’appello di Fabrizio Marrazzo alle forze politiche

Sul fatto è intervenuto anche Fabrizio Marrazzo, portavoce del Gay Center: ‘Ringraziamo le forze dell’ordine per il pronto intervento e ci auguriamo che il ragazzo aggredito non perda la vista. Quanto accaduto è purtroppo solo uno dei tanti casi che ogni anno rileviamo con il nostro numero verde, oltre 20 mila casi ogni anno in tutta Italia. Facciamo appello al Governo, perché servono subito azioni concrete contro l’omofobia che purtroppo dopo la campagna dell’ex ministra Carfagna, sul fronte dell’omofobia non si è fatto molto. Anche se l’approvazione della legge sulle unioni civili ha cambiato la società, c’è ancora bisogno di interventi a contrasto dell’omofobia e di sostegno alle vittime. Alla politica rilanciamo l’importanza che la legge contro l’omofobia sia presente nei programmi di tutti gli schieramenti’.

Marrazzo ha infine esortato tutte le forze politiche, attualmente in piena campagna elettorale, a mettere in campo una valida legge contro l’omofobia.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.